Vietati gli spostamenti extra regionali e fuori dal comune, salvo motivi di necessità

La Puglia è zona arancione: ecco l'autocertificazione per gli spostamenti

Gli spostamenti andranno giustificati sempre con il modello di autocertificazione

Attualità
Molfetta giovedì 05 novembre 2020
di La Redazione
Modello di autocertificazione
Modello di autocertificazione © n.c.

Sulla base del monitoraggio dei dati epidemiologici, all’interno del nuovo DPCM sono state individuate le Regioni che si collocano in uno scenario di rischio "basso" (area gialla), “intermedio” (area arancione) e “di massima gravità” (area rossa). A partire da venerdì 6 novembre, in Puglia, inserita nell'area arancione) oltre alla limitazione della circolazione delle persone (il cosiddetto coprifuoco dalle 22 alle 5)

- è vietato ogni spostamento, in entrata e in uscita, dalla Regione (salvo che per comprovate esigenze di lavoro, salute e urgenza). Saranno consentiti gli spostamenti strettamente necessari ad assicurare lo svolgimento della didattica in presenza nei limiti in cui la stessa è consentita, e sarà consentito il rientro nel proprio domicilio o nella propria residenza.

- è vietato ogni spostamento in un Comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per volgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili nel proprio Comune

Gli spostamenti andranno giustificati sempre con il modello di autocertificazione disponibile a questo link.

Lascia il tuo commento
commenti