All’evento hanno preso parte il Sindaco Tommaso Minervini eSua Ecc.Mons. Domenico Cornacchia

Le associazioni Symposium e Pandora, insieme nella giornata contro la violenza di genere

In via Rosa Luxemburg, adiacente al centro anti-violenza, è stata fissata sulla panchina la targa commemorativa ed un paio di scarpe rosse, tipico simbolo contro la violenza sulle donne

Attualità
Molfetta lunedì 30 novembre 2020
di La Redazione
Nuova affissione in memoria delle vittime di femminicidio. Le associazioni Symposium e Pandora insieme nella giornata contro la violenza di genere
Nuova affissione in memoria delle vittime di femminicidio. Le associazioni Symposium e Pandora insieme nella giornata contro la violenza di genere © Ph. Ruggy

Sabato 28 novembre, l’associazione culturale Symposium in collaborazione con l’associazione Pandora e col patrocinio del comune di Molfetta ha organizzato un evento originale in occasione della giornata internazionale contro la violenza delle donne. Si sono dati così appuntamento al centro anti-violenza “Annamaria Bufipresso la piazzetta di via Rosa Luxemburg dove è stata fissata sulla panchina la targa commemorativa ed un paio di scarpe rosse, tipico simbolo contro la violenza sulle donne. Il simbolo installato sta proprio ad indicare il “posto occupato”,quel posto che sarebbe stata di una donna, mamma, fidanzata, moglie, se fosse ancora in vita.

All’evento hanno preso parte il Sindaco Tommaso Minervini eSua Ecc.Mons. Domenico Cornacchia il quale ha benedetto la panchina rivolgendo una particolare preghiera alle donne vittime di violenza, in particolar modo a chi in questo periodo di restrizioni, sono costrette a vivere in casa in condizioni ostili.

L’evento è proseguito con la lettura di una toccante testimonianza di una donna che ha avuto il coraggio di denunciare.

Il tutto si è concluso con il dono della maglietta dell’Associazione Symposium alla dell’Associazione "Pandora” e al VescovoCornacchia, il quale ha espresso la volontà di entrare a far parte della grande famiglia Symposium.

L’associazione ringrazia i presenti ed in particolar modo ilconsigliere comunale Giuseppe Balestra per la sua proficua collaborazione.

Lascia il tuo commento
commenti