Le prole del sindaco

Giornata mondiale del volontariato. Minervini: “Non possiamo che essere grati a queste persone”

«Senza i volontari avremmo grandi difficoltà ad affrontare questa emergenza»

Attualità
Molfetta domenica 06 dicembre 2020
di La Redazione
Giornata mondiale del volontariato. Minervini: “Non possiamo che essere grati a queste persone”
Giornata mondiale del volontariato. Minervini: “Non possiamo che essere grati a queste persone” © n.c.

«Il volontariato rappresenta una energia irrinunciabile della società, una parte integrante della comunità. Senza i volontari avremmo grandi difficoltà ad affrontare questa emergenza». Lo afferma il sindaco, Tommaso Minervini, all’indomani della celebrazione della Giornata mondiale del volontariato.

«Quanti operano nel volontariato – continua - sono persone che vivono e sviluppano quel senso di comunità a cui tutti dovremmo aspirare. I volontari sono strutture portanti del nostro modello sociale e il loro contributo è determinante. Lo è stato in passato e lo è in questi mesi di emergenza».

«Sempre presenti. Sempre in prima linea. Non possiamo che essere grati a queste persone che – conclude il Sindaco - fanno della gratuità e della responsabilità civica la loro bandiera e sono esempio per tutti noi».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Donato ha scritto il 06 dicembre 2020 alle 09:13 :

    Dovrebbe essere ricordata almeno per una volta la figura di un domenicano molfettese Fra Aldino Amato, al secolo Giovanni Amato che ha dedicato tutta la vita (ora ha 90 anni) ad una remota regione del Pakistan nel Punjab dove ha realizzato un ospedale per ginecologia, scuole professionali per maschi e femmine e ha costituito una comunità di cristiani cattolici molto attiva e tesa ad alleviare le sofferenze che la natura di quei luoghi dispensa a piene mani agli uomini che vivono colà; in particolar modo dei più deboli ovvero donne e bambini. Di quest'uomo meraviglioso ed unico non si ricorda nemmeno la Curia che forse non sa neppure che esiste perchè tra i benefattori che lo aiutano finanziariamente essa è assente. Rispondi a Donato