«Mi fido di “Ottica Cassano”. i suoi prodotti sono sinonimo di qualità e questo è quello che noi genitori vogliamo per i nostri figli»

Gli occhiali per bambini. Ecco perché è importante saperli scegliere

L'esperienza di Miriam: «Michele, il titolare di “Ottica Cassano”, è una persona empatica e capace di ascoltare»

Contenuti Suggeriti
Molfetta mercoledì 17 febbraio 2021
di La Redazione
Miriam, con i suoi due bambini, cliente di Ottica Cassano
Miriam, con i suoi due bambini, cliente di Ottica Cassano © Molfettalive.it

“Ottica Cassano” è una realtà che da anni accompagna i suoi clienti; cresce e si sviluppa con loro. Li segue nelle diverse esigenze, abbracciando l’intera famiglia. Questo è quello che ci racconta Miriam.

La sua esperienza con “Ottica Cassano” è iniziata anni fa, vissuta in prima persona e poi condivisa: ora un punto di riferimento per tutta la famiglia.
«Entrambi i miei figli portano gli occhiali – ci racconta Miriam – il piccolo, però, ha iniziato sin da tenera età: aveva due anni». Se per gli adulti la montatura è difficile da gestire e portare a lungo, per i bambini lo è ancora di più. Il lavoro dell’ottico, quindi, muta e si fa bivalente: deve accontentare lo sguardo dei genitori e dei figli, sotto tutti i punti di vista. È necessario spiegare ai più grandi cosa si sta proponendo ed instaurare, attraverso il gioco, un rapporto di fiducia con i più piccoli, da sempre clienti severi e pretenziosi.

«Michele, il titolare di “Ottica Cassano”, è una persona empatica e capace di ascoltare i bambini – spiega – Mio figlio ha instaurato uno straordinario rapporto con lui. Ora, addirittura, lo cita nei suoi compiti a scuola definendolo il “suo ottico simpatico”».

La fiducia dei clienti non è solo nei confronti del titolare, Michele, ma di tutta l’equipe.
«L’occhio vigile del titolare è sempre presente – asserisce Miriam – ma ha trasmesso tutte le sue qualità e conoscenze anche ai suoi dipendenti: per noi trovare Vanna, la sua collaboratrice, è ugualmente rassicurante».

Sono tante le possibilità fruibili dai clienti più piccoli, una di queste è l’elastico: garantisce confort e stabilità dell’occhiale per resistere all’imprevedibilità anche dei bambini più vivaci.
Inoltre, non bisogna dimenticare di coinvolgere i più piccoli nella scelta della montatura. Iniziare a portare gli occhiali potrebbe apparire ai loro occhi come un obbligo ostile, ma la proposta empatica potrebbe diventare un mezzo per divertirsi e rendere “proprio” l’accessorio.
«Mi fido di “Ottica Cassano” – afferma – i suoi prodotti sono sinonimo di qualità e questo è quello che noi genitori vogliamo per i nostri figli».

Lascia il tuo commento
commenti