Il caso

Muore la donna in sala operatoria, nel pomeriggio riprendono le attività chirurgiche a Molfetta

La donna portata in rianimazione per l'aggravarsi delle sue condizioni legate al covid non ce l'ha fatta

Cronaca
Molfetta mercoledì 31 marzo 2021
di La Redazione
Ospedale Don Tonino Bello di Molfetta dall'alto
Ospedale Don Tonino Bello di Molfetta dall'alto © MolfettaLive.it

Riprenderà nel pomeriggio l’attività chirurgica nell’ospedale di Molfetta. La notizia arriva da fonti vicine al "Don Tonino Bello". Anche se è paradossale che il ripristino della normalità accada dopo un decesso. La donna ricoverata nelle scorse ore perché positiva al covid, infatti, non è riuscita a vincere la sua battaglia.

Giunta in pronto soccorso nella notte, era stata portata in sala operatoria, eccezionalmente adibita a rianimazione, visto che le rianimazioni negli ospedali limitrofi erano sature.

Ora sopraggiunge la notizia della morte della paziente.

Nel tardo pomeriggio, dopo la disinfezione degli ambienti, l’attività dell’ospedale riprenderà regolarmente.

Lascia il tuo commento
commenti