La vicenda risale al 2011

Rocco Nanna assolto dal reato di diffamazione

In primo grado era stato condannato per diffamazione aggravata contro Antonio Azzollini

Cronaca
Molfetta venerdì 09 novembre 2018
di La Redazione
Corte di Appello di Bari
Corte di Appello di Bari © n.c.

Riceviamo e pubblichiamo la nota dei legali di Rocco Nanna in merito alla vicenda, che nel 2011 vide al centro dell’attenzione lo stesso Nanna e Antonio Azzollini.

“Nella giornata di ieri 8 novembre, la Corte di Appello di Bari (Pres. dott. De Cillis, rel. dott.ssa Grippo, giudice a latere dott.Fanizzi) ha assolto con la formula più ampia, perché il fatto non sussiste, l’avv. Rocco Nanna dal reato di diffamazione aggravata ai danni dell’ex senatore Antonio Azzollini, considerando non denigratori i manifesti pubblicati nel luglio 2011 e nei quali si stigmatizzava l’incontro in carcere dell’allora sindaco di Molfetta Azzollini con l’ing. Rocco Altomare, ristretto presso la casa circondariale di Trani. La sentenza - emessa su richiesta di assoluzione anche del Procuratore Generale dott.ssa Congedo -ribalta totalmente la condanna inflitta in primo grado dal Tribunale di Trani che aveva considerato colpevole l’avv. Rocco Nanna, difeso in entrambi i gradi di giudizio dall’avv. Giancarlo Chiariello e dall’avv. Annalisa Nanna, condannandolo ad una multa di € 1.376,00 oltre al pagamento delle spese legali pari ad € 2.500”.

Lascia il tuo commento
commenti