La dinamica

Carabiniere molfettese sventa una possibile tragedia sulla SS16Bis

Il fatto in seguito ad un incidente accaduto all'altezza di Bari Palese

Cronaca
Molfetta martedì 21 maggio 2019
di La Redazione
Carabinieri
Carabinieri © n.c.

Tragedia sfiorata nella nottata di ieri, attorno a mezzanotte,quando una macchina con a bordo quattro ragazzi, sicuramente a causa dell'alta velocità, ha perso il controllo ribaltandosi più volte e fermandosi nei pressi di una pericolosa curva sulla SS16Bis, all'altezza di Bari Palese. Per fortuna si è trovata in zona una pattuglia dei Carabinieri del nucleo radiomobile di Bari, intervenuta immediatamente.

In particolare il Vicebrigadiere Giuseppe Sallustio, molfettese, intuita la pericolosità del sinistro, non solo per l'auto incidentata ferma nel mezzo della carreggiata ma anche per i veicoli che sopraggiungevano a fortissima velocità, è scattato nel senso opposto di marcia al fine di segnalare il più lontano possibile alle auto che sopraggiungevano la presenza del veicolo sulla strada. Una di queste a causa della velocità, improvvisamente posta dinanzi all'incidente ha poi perso il controllo avendo sulla traiettoria il carabinieri, che per fortuna è riuscito a saltare sul guard-rail ed evitare di essere travolto.

Ancora, Sallustio, si è reso protagonista di una serie di azioni pericolose quanto decisive per evitare che la tragedia si compisse, continuando a segnalare con la torcia la zona dell'incidente ad automobili e camion che sfrecciavano a tutta velocità. Solo una serita per il molfettese, piccolo eroe di questa spiacevole nottata.

Lascia il tuo commento
commenti