L'ordinanza

Presunto ordigno a Torre Gavetone, via alle operazioni di messa in sicurezza

"Sono vietati la balneazione, le attività di immersione, la pesca, la navigazione, lo stazionamento, l'ancoraggio ed ogni altra attività connessa con i pubblici usi del mare"

Cronaca
Molfetta domenica 11 agosto 2019
di La Redazione
Il presunto ordigno a Torre Gavetone
Il presunto ordigno a Torre Gavetone © n.c.

Con ordinanza diffusa nelle scorse ore, la Guardia Costiera informa i cittadini della presenza di un ordigno bellico in zona Torre Gavetone, con le operazioni di messa in sicurezza in corso da ieri pomeriggio.

Stando a quanto stabilito dall'ordinanza sono vietati la balneazione, le attività di immersione, la pesca, la navigazione, lo stazionamento, l'ancoraggio ed ogni altra attività connessa con i pubblici usi del mare.

Restiamo in attesa di sviluppi sulla buona riuscita della messa in sicurezza della zona.

Lascia il tuo commento
commenti