L'episodio

Tragedia alla stazione, uomo cade e perde la vita

Aveva 58 anni, a nulla è servito l’intervento di carabinieri e 118

Cronaca
Molfetta domenica 28 giugno 2020
di La Redazione
Tragedia alla stazione
Tragedia alla stazione © N.C.

Tragedia alla stazione di Molfetta. Un uomo di 58 anni, mentre attraversava un binario, è inciampato, caduto e, urtando la testa, ha perso la vita. Non si conoscono i motivi per cui l’uomo fosse lì, in quel momento, attraversando un binario peraltro inutilizzato nella circolazione dei treni.

Sul luogo sono giunti i carabinieri e gli operatori del 118 allertati dal personale delle ferrovie: non hanno fatto altro che constatare la morte del 58enne.

In corso le indagini per capire i motivi per cui l'uomo fosse nei pressi di quel binario morto e lo stesse attraversando. Un fatale incidente a ogni modo, che riempie di tristezza la domenica molfettese.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Nicola caputo ha scritto il 28 giugno 2020 alle 16:36 :

    Certo queste tragedie lasciano un senso di impotenza come impotente è la sensazione di vivere in una città devastata da cantieri stradali senza alcun controllo e logica dei lavori.Una città completamente bloccata nella viabilità con commercianti che vedono i propri clienti dirottati nei centri commerciali.Un grazie vivissimo a chi gestisce la città,dimenticandosi perfino di chi paga le tasse e non vede nemmeno il ritiro dell’immondizia. Rispondi a Nicola caputo