L'evento, curato da "Il Laboratorio della danza", si svolgerà eccezionalmente dal 3 al 6 agosto

Grande attesa per la prima edizione della Summer Dance Convention

Le parole di Annamaria Gioia, organizzatrice dell’evento: "Questo stage ha il sapore della rinascita della danza, dopo un periodo durissimo per il nostro settore"

Cultura
Molfetta martedì 20 luglio 2021
di Alessia Sciancalepore
Summer Dance Convention
Summer Dance Convention © n.c.

Quest’anno ha cambiato nome, ma la sostanza non muterà. È la “Summer dance convention”, l’appuntamento con la danza nazionale ed internazionale più atteso della nostra città. 

Tradizionalmente svoltosi in inverno, l’evento a cura de “Il laboratorio della danza”, quest’anno si svolgerà, per la prima volta, in estate. Precisamente dal 3 al 6 agosto, presso la suggestiva location del lido Le Mar.
Prima edizione, dunque, di un evento dal grandissimo successo e partecipazione. Un’occasione prestigiosa che rischiava di sfumare irrimediabilmente a causa della pandemia.
“Il covid ci ha obbligati a rinunciare alla consueta edizione invernale - spiega Annamaria Gioia, de “Il laboratorio della danza”, nonché organizzatrice dell’evento – Tuttavia, dopo mesi di inattività, insieme ai miei collaboratori abbiamo deciso di ripensare la Convention e di organizzarla proprio in estate”.

Uno stop forzato ed inesorabile, quello che ha visto coinvolti i settori dell’arte e della danza. Un arresto che, al contempo, è stato uno sprone per rialzarsi, per provare a far ripartire quella stessa arte che rischiava di inaridirsi.
“La Summer dance convention ha il sapore della rinascita della danza – prosegue Annamaria Gioia – Abbiamo preso tutte le accortezze necessarie per garantire ai ragazzi quest’opportunità, in tutta sicurezza. Per questo, oltre ad aver privilegiato la scelta di uno spazio aperto, abbiamo anche contingentato il numero di potenziali iscritti”.

Lo stage, infatti, sarà a numero chiuso e vedrà i ragazzi dagli 8 ai 20 anni, divisi in due corsi (principianti e avanzati), impegnati in un confronto artistico con docenti dal grande calibro e professionalità.
“Ospiteremo insegnanti di chiara fama, da cui i ragazzi potranno apprendere il meglio – afferma – Ci sarà Gerardo Porcelluzzi, del Teatro dell’Opera di Roma, Carl Portal, Vincenzo Minervini, Cinzia Ceglie, con i suoi contribuiti di street jazz & heels, Damiano Artale, Francesco Saracino, diretto collaboratore di Giuliano Peparini, Eugenio Buratti e in fine Daniele Sibilli, ballerino nel tour della cantante Madonna e professionista della scuola di Amici”.

Un’occasione unica ed un’esperienza altamente formativa che, già in passato, ha rappresentato per i ragazzi un vero e proprio trampolino di lancio nel mondo del lavoro.

A conclusione dello stage, venerdì 6 agosto, si terrà una rassegna coreografica presso l'Anfiteatro di Ponente durante la quale saranno assegnate delle borse di studio agli studenti più meritevoli. La serata farà da chiosa all'intero evento, portando sul palco i ragazzi partecipanti allo stage. 

Le iscrizioni per lo stage sono ancora aperte ed è possibile richiedere tutte le informazioni necessarie, attraverso i canali social della Winter Dance Convention.

Lascia il tuo commento
commenti