La nota del presidio molfettese

Libera annulla la manifestazione per i fatti della notte di San Silvestro

Visto l'aumento di contagi, il presidio annulla la manifestazione nella piazza vituperata da atti vandalici il 31 dicembre

Cultura
Molfetta venerdì 14 gennaio 2022
di La Redazione
Piazza Vittorio Emanuele
Piazza Vittorio Emanuele © n.c.

Facendo seguito alla nota stampa del 5 gennaio scorso sugli eventi della notte del 31 dicembre, il Presidio Libera "G. Carnicella" informa che, a causa dell'aumento dei contagi da Sars-CoV-2, per tutelare la salute dei cittadini, non procederà all'organizzazione della manifestazione in piazza Vittorio Emanuele II, come precedentemente comunicato nella nota.

Il Presidio ribadisce, inoltre, che, nel pieno rispetto delle normative anti-covid, è necessario e urgente coinvolgere cittadini, associazioni, scuole, parrocchie sui temi della sicurezza e della giustizia sociale sia attraverso la convocazione di un Consiglio Comunale monotematico sui fatti del 31 dicembre che attraverso la ripresa dei lavori del Comitato comunale di monitoraggio dei fenomeni delinquenziali.

Il Presidio resta in attesa di una risposta chiara su tali proposte da parte dell'Amministrazione cittadina.

Nella precedente nota stampa, il presidio locale di Libera, intitolato alla memoria del sindaco Carnicella, aveva commentato i fatti del 31 dicembre esprimendo il desiderio di "riprendersi" Piazza Vittorio Emanuele con una manifestazione in solidarietà alle forze dell'ordine e alla cittadinanza stessa, scossa dall'atto vandalico della notte di San Silvestro

Lascia il tuo commento
commenti