L'evento si terrà sabato 1 agosto a partire dalle ore 19 nel bellissimo scenario di Largo Sottotenente Rotolo di Noci

Corrado La Forgia parla di intelligenza artificiale e presenta il suo libro

Domani a Noci il manager molfettese parlerà del tema e presenterà "Ada, Alan e i misteri dell'Iot​"

Cultura
Molfetta venerdì 31 luglio 2020
di La Redazione
Locandina dell'evento
Locandina dell'evento © n.c.

Sarà la bellissima cornice delle gnostre e dei vicoletti di Noci ad ospitare, sabato 1 agosto a partire dalle ore 19, l'evento "Il cervello aumentato ci salverà?".

Da sempre pioniere dell'intelligenza artificiale, il manager molfettese Corrado La Forgia presenterà il suo libro, dal titolo "Ada, Alan e i misteri dell'Iot", redatto con altre quattro persone, tra cui Nicola Intini, anch'egli ospite della serata di Noci.

Grande sostenitore delle innovazioni tecnologie e tutto ciò che può completare il rapporto uomo-macchina, l'evento di Noci farà dialogare tre eccellenti menti pugliesi, ma soprattutto servirà ad aumentare la consapevolezza che l'intelligenza artificiale è ormai parte integrante della vita dell'uomo, anche inconsapevolmente.

"Ne parleremo in una serata di mezza estate pugliese nella splendida Noci, provando a costruire un ponte tra scienza, filosofia ed etica", le parole di Corrado La Forgia sui propri social che preannunciamo l'evento "Il cervello aumentato ci salverà?".

Nel bellissimo scenario di largo Sottotenente Rotolo di Noci, Pasquale del Vecchio, Corrado La Forgia e Nicola Intini dialogheranno con Francesco Lippolis. L'ingresso sarà libero fino ad esaurimento posti, previo utilizzo della mascherina.



Lascia il tuo commento
commenti