Verso il 26 maggio

Rifondazione Comunista: “Fuori dall’UE per una Europa realmente socialista”

Venerdì l’evento con Eleonora Farenza

Politica
Molfetta giovedì 09 maggio 2019
di La Redazione
Eleonora Farenza a Molfetta
Eleonora Farenza a Molfetta © N.c.

Riceviamo e pubblichiamo la nota diffusa da Rifondazione Comunista Molfetta

"Europa, oh bella Europa... Bella fanciulla amante di Giove, solare cornice del mare Mediterraneo e promontorio d'Asia, luogo di incontro con l'arabo Oriente e contrada di rinascita, terra di splendore illuminato e punto d'arrivo della via della seta..."


Quanta storia, quanta ricchezza, quanta grandezza, quante possibilità riassunte nel nome "Europa". Tutte ricchezze negate, tutte possibilità strangolate da trent'anni nella gabbia della Unione Europea.


Una gabbia in cui la politica è schiava dell'economia, i diritti sono merce, la moneta è proprietà privata, i popoli sono schiacciati da un mercato che ha prodotto una crisi senza fine.


È questa gabbia voluta da tutte le forze di governo - passate e presenti favorevoli ai Trattati di Maastricht - che uccide l'Europa e le sue mille possibilità, che alimenta gli odii tra i popoli e il risorgere dei razzismi.
È da questa gabbia materiale e mentale dell'Unione Europea che dobbiamo uscire per darci un'alternativa, ridare un futuro all'Europa, per socializzare la ricchezza posseduta da pochi, lavorare meno e lavorare tutti, insomma, una nuova Europa Socialista.


Ne parliamo venerdì 10 maggio, ore 19, Corso Umberto altezza Galleria Patrioti Molfettesi con i candidati de La Sinistra al Parlamento europeo, Eleonora Forenza, parlamentare uscente, Ivana Palieri e Nicola Capuano che incontrano i cittadini molfettesi, presentati da Beppe Zanna, Segretario Prc Molfetta e Gianni Porta, consigliere comunale.

Lascia il tuo commento
commenti