La nota

Parcheggi nel centro cittadino, la risposta dei GD ad Antonio Azzollini

Il gruppo: "Restiamo basiti dalle dichiarazioni dell'ex sindaco"

Politica
Molfetta sabato 24 agosto 2019
di La Redazione
Giovani Democratici Molfetta
Giovani Democratici Molfetta © n.c.

Riceviamo e pubblichiamo la nota diffusa dai Giovani Democratici Molfetta.

In questi giorni Antonio Azzollini ha criticato l’organizzazione dei parcheggi e delle zone a traffico limitato nei pressi del Duomo di Molfetta e di Palazzo Dogana, criticando la gestione del problema da parte dell’attuale amministrazione.

Sebbene siano passati un po’ di anni e molti di noi erano ancora molto giovani, ricordiamo gli anni di amministrazione Azzollini, con l'intera zona adiacente al centro storico molfettese in uno stato di totale abbandono, con parcheggi selvaggi non solo in Banchina Seminario, ma anche in Piazza Municipio.

Restiamo basiti pertanto dalle dichiarazioni dell’ex sindaco e ci sentiamo in dovere di ricordare come il problema parcheggi, seppur non ancora totalmente risolto, sia stato affrontato dall’amministrazione Natalicchio con l'istituzione delle ZTL e in seguito dall’amministrazione Minervini con una nuova redistribuzione dei posti auto, ottenendo risultati importanti che hanno notevolmente mutato la vivibilità del centro cittadino ad esempio stimolando l'apertura di attività commerciali, soprattutto in Piazza Municipio. Una gestione che ha fatto evidentemente dimenticare anche allo stesso ex sindaco Azzollini il fallimentare approccio al fenomeno da parte della sua amministrazione.

Lascia il tuo commento
commenti