Le decisioni sindacali

Coronavirus, nuove misure di sicurezza ordinate dal sindaco Minervini

L’ordinanza appena pubblicata sull’albo pretorio

Politica
Molfetta venerdì 28 febbraio 2020
di La Redazione
Tommaso Minervini
Tommaso Minervini © n.c.

Pubblicata in mattinata, sull’albo pretorio del comune di Molfetta, l’ordinanza del sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini circa le ulteriori misure preventive per l’emergenza Coronavirus – COVID19.

Le precauzioni e le misure preventive da attuare prevedono l’affissione dei 10 comportamenti da seguire, gli stessi di cui ha parlato la Regione Puglia dopo il tavolo di lavoro a livello nazionale, nelle stanze di lavoro di tutti i dirigenti comunali; gli stessi comportamenti da seguire saranno affissi anche in tutte le scuole di ogni ordine e grado e negli esercizi commerciali della città. Al comando di Polizia Locale spetterà il controllo di quanto ordinato.

Inoltre, con l’ordinanza si provvederà all'acquisto di un congruo numero di soluzioni disinfettanti che saranno indicati dall'Ufficio Igiene dell'ASL per eventuali emergenze.

Al Presidente della MTM spetterà garantire la pulizia straordinaria e sanificazione dei mezzi MTM, al Presidente dell'ASM di provvedere alla disinfestazione di tombini di fogna e piazze mercatali e al Presidente della Multiservizi di procedere con attenzione particolare alle pulizie degli uffici pubblici comunali.

”In questo momento le autorità sanitarie dicono di utilizzare queste cautele - dichiara Tommaso Minervini - ci sono state due casi di interventi a mero scopo precauzionale. Seguiamo con grande attenzione ma senza farci prendere dal panico”.

Al momento, quindi, dopo la conferma di contagio riguardante un molfettese residente a Londra, si stanno effettuando controlli su persone a lui vicine. Nessun caso di positività, però, riguarda la nostra città.

Lascia il tuo commento
commenti