Verso il voto

L'appello al voto di Felice Spaccavento

Domani l'evento di chiusura della campagna elettorale, alle 19.30 in corso Umberto

Politica
Molfetta giovedì 17 settembre 2020
di La Redazione
Felice Spaccavento
Felice Spaccavento © n.c.

La nota di Felice Spaccavento, un appello al voto e un invito a seguire l'evento di chiusura della campagna elettorale, domani alle 19.30.

“Siamo all’ultimo miglio di questa intensa e appassionante campagna elettorale. Una campagna elettorale che, con me, ha visto protagoniste le comunità che, da ogni parte della provincia di Bari, con un entusiasmo commovente e sorprendente, ogni giorno più grande, mi hanno sostenuto e aiutato in queste settimane per far conoscere, a quanta più gente possibile, la mia idea di Puglia, una regione che sappia soprattutto mettere al centro gli ultimi, i più deboli, i più indifesi. È stata una campagna elettorale che abbiamo condotto a mani nude, senza il supporto di apparati o grandi mezzi economici e organizzativi, contando solo sulla forza significativa delle nostre idee, dei nostri valori e dei nostri sogni. Abbiamo incontrato tantissime persone, in questi giorni, su e giù per il territorio, nelle piazze, nelle strade, in manifestazioni pubbliche e in innumerevoli occasioni private, e ad ogni incontro, a ogni sguardo, a ogni sorriso, a ogni pacca sulla spalla sentivo crescere la fiducia verso la nostra proposta politica e, al tempo stesso, sentivo dentro di me la grande responsabilità di dovermi prendere cura delle aspettative e dei progetti che mi sono stati affidati da un numero di cittadini sempre più vasto che dalla politica chiedono soprattutto serietà, rigore e competenza.

Per queste ragioni la nostra iniziativa di chiusura della campagna elettorale, venerdì prossimo, 18 settembre alle ore 19.30 a Molfetta (Corso Umberto), vedrà riconosciuto il protagonismo vero dei territori e delle comunità politiche che mi sono state accanto in queste settimane. Sarà un punto di partenza, non certo di arrivo. Con loro racconteremo la Puglia che costruiremo a partire da lunedì 21 settembre. La Puglia che germoglia”.

Lascia il tuo commento
commenti