Lo spettacolo presenta in modo originale e avvincente la vita di uno dei più irrequieti e straordinari personaggi del panorama Romantico della “Nuova Europa “, il musicista genovese

Capriccio 25-Paganini, musica e teatro in una performance del 10 febbraio

Alle ore 21 al Teatro del Carro

Spettacolo
Molfetta mercoledì 30 gennaio 2019
di La Redazione
Capriccio n 25 Paganini
Capriccio n 25 Paganini © n.c.

Si terrà il 10 febbraio, alle ore 21 al Teatro del Carro, lo spettacolo “Capriccio n. 25 – Paganini “ , che vive di due tecniche artistiche distinte, la musica (classica) e il teatro, ma mai come in questo caso fuse insieme per giungere alle stesse risposte.

Lo spettacolo consta di sette monologhi teatrali originali, che s’intersecano ad altrettanti momenti musicali eseguiti dal vivo. Non a caso il numero scelto è il sette, un numero colmo di significati magici, alchemici, esoterici e che visto dagli occhi di un musicista è il numero delle stesso della musica, sette infatti sono le note.

Lo spettacolo presenta in modo originale e avvincente la vita di uno dei più irrequieti e straordinari personaggi del panorama Romantico della “Nuova Europa “, il musicista genovese. Incarna alla perfezione gli ideali della “Passione” (verso la sua musica, che diventa ricerca ossessiva e perseverante di suoni nuovi e di nuove possibilità musicali per il suo violino) e di “Nuova Idea” , concetti che sono le fondamenta stesse dello spettacolo .

All’interno dello spettacolo verranno ripercorsi i più importanti snodi biografici del musicista genovese, mettendone in evidenza le paure, le ossessioni, sottolineando la genialità di Niccolò Paganini, analizzando le linee psicologiche della sua vita e delle sue frustrazioni, che alla fine vanno in secondo piano rispetto alla sua produzione musicale, diventata un patrimonio ed un tesoro della cultura più alta della nostra Italia. Ad ogni parte recitata è abbinata in modo opportuno e puntuale una parte suonata dal vivo da due musicisti, uno al violino e l’altro alla chitarra, che sono gli strumenti per cui Paganini ha scritto e che in prima persona ha suonato.

Con Pantaleo Annese, Attore, Marco Misciagna, Violino e Vito Vilardi, Chitarra, regia monologica di Francesco Tammacco. Lo spettacolo si terrà a Molfetta nel Teatro del Carro di Molfetta in via G.M. Giovene 23. Porta 20.30/ Sipario 21.00. Per info e prenotazioni: 3397758173-3492308203. Email: ilcarrodeicomicimolfetta@gmail.com - Ticket unico : 12 00 Euro Ridotto: 10 00 ( per studenti, over 65 e possessori di un ticket cinema per la visone di un film alla Cittadella degli artisti )

Lascia il tuo commento
commenti