La cronaca del match

Aquile Molfetta, vittoria e primato conquistato

I biancorossi battono 6-1 il Mirto C5

Altri Sport
Molfetta lunedì 11 gennaio 2021
di La Redazione
Esultanza Aquile Molfetta
Esultanza Aquile Molfetta © n.c.

Le Aquile Molfetta del presidente de Giglio non deludono le aspettative e dopo la prima sconfitta stagionale tornano alla vittoria con un sonoro 6-2 ai danni del Mirto C5.

Al PalaPoli i molfettesi si riprendono la vetta, condivisa con il Canosa, dominando l’intero incontro. Pedone e compagni chiudono la prima frazione con il punteggio di 4-0 (Reyno, Murolo, Dell’Olio, Barbolla) e nella ripresa chiudono la contesa con le reti ancora di Murolo e di Ortiz.

Quintetto inziale scelto da mister Rutigliani composto da Lopopolo, Pedone, Ortiz, A. Di Benedetto e S. Dibenedetto. Incontro equilibrato nelle prime battute: Visciglia risponde presente su Ortiz, Lopopolo dice di no a Deluca. Aquile con pazienza creano occasioni e gioco e dopo la parata di Visciglia su Pedone, Reyno (appena entrato) con un diagonale preciso porta i suoi in vantaggio al 9’34’’. Molfettesi galvanizzati non si fermano e all’11’30 raddoppiano con Murolo,  Dell’Olio dopo due assist perfetti sigla il tris di giornata al 14’18’’ con un fendente sotto l’incrocio. Il Mirto sul punteggio di 3-0 non reagisce e Barbolla al 2’52’’ dal termine della prima frazione sigla la sua prima rete stagionale.

Dopo le conclusioni calciate fuori dal Mirto, i padroni di casa vanno ancora in goal con Murolo al 5’ abile a finalizzare la ripartenza di Reyno. Il Mirto prova ad alzare i ritmi ma Lopopolo nega la gioia del goal a Deluca e De Vincenti. A 8’ dal termine mister Russo inserisce il quinto di movimento e al 17’47’’ i calabresi siglano la prima rete di giornata. L’incontro termina sul 6-2: Ortiz mette il suo nome sul tabellino e ad 1’42’’ c’è gioia anche per Russo per il Mirto.

Testa alla 1^ giornata di ritorno, al PalaPoli, contro il Barletta C5: sabato 16 gennaio alle 16.

 

Lascia il tuo commento
commenti