I risultati

Campionati Italiani Paralimpici, brillano tre molfettesi

A rappresentare la Puglia, ad Ancona, sede del campionato, le due associazioni sportive ASD Allenamenti di Molfetta e Elos Bitonto

Altri Sport
Molfetta martedì 26 gennaio 2021
di La Redazione
Maria Petruzzella
Maria Petruzzella © n.c.

Grande successo pugliese ai Campionati Italiani Paralimpici di Atletica Indoor che ha visto protagonisti gli atleti della Fisdir e della Fispes.

Il Campionato, svoltosi ad Ancona, il 22 e 23 gennaio scorso, è stata la prima occasione per vedere sul campo gli atleti, dopo lo stop alle gare dovute all’emergenza pandemica. A rappresentare la Puglia le due associazioni sportive ASD Allenamenti di Molfetta e Elos Bitonto.

“In un momento così difficile come quello attuale, vedere la partecipazione di due società e dei suoi atleti al campionato dimostra la volontà delle associazioni di riprendere le attività, sperando di ritornare quanto prima alla normalità”, le parole di Floriana De Vivo, delegato regionale della Fisdir.

Proprio il Campionato Italiano Indoor si pone come trampolino di lancio per la stagione agonistica 2021. “L’attività continua ad essere penalizzata dall’emergenza sanitaria e il non potersi allenare al chiuso e in condizioni ottimali, ha lasciata a casa diversi atleti – il commento di Pietro Camporeale, referente tecnico regionale della Fisdir per quanto concerne l’Atletica Leggera – Ci possiamo ritenere soddisfatti, sotto l’aspetto tecnico, delle prestazioni e dei piazzamenti ottenuti dagli atleti pugliesi che hanno preso parte al campionato. Portare più atleti a meeting ed eventi nazionali è un obiettivo su cui voglio concentrarmi, lavorando a fianco delle singole società, migliorando la qualità del lavoro e delle manifestazioni regionali”.

Tra gli atleti presenti ad Ancona, spicca Simone Colasuonno della Elos Bitonto, da tempo sotto la lente di ingrandimento del team di osservatori della nazionale azzurra. Importanti risultati sono arrivati dagli atleti in maglia ASD Allenamenti Molfetta: brillano Ignazio Binetti, nel lancio del peso, con un terzo posto finale; Maria Petruzzella campionessa Italiana Juniores nei 60 mt (3°assoluta) e nei 200mt con un secondo posto Juniores e quarta assoluta. Straordinaria la prova di Enrico Tridente, campione di categoria e assoluto nei 60 mt e terzo nei 200mt.

Lascia il tuo commento
commenti