Oggi il sorteggio per il turno successivo

Aquile Molfetta, due su due in coppa: battuto anche il Futsal Canosa

Doppiette di Ortiz e Mugeo e reti di Dell’Olio e Alamancos nel 6-4 finale

Altri Sport
Molfetta giovedì 08 novembre 2018
di La Redazione
Panunzio, delle Aquile Molfetta
Panunzio, delle Aquile Molfetta © n.c.

Vittoria casalinga e qualificazione al turno successivo. Le Aquile Molfetta chiudono il girone con due vittorie su due match di coppa disputati. Gli uomini di mister Rutigliani dopo la vittoria esterna contro la Sim C5 Manfredonia si impongono anche nel secondo match contro il Futsal Canosa, con il risultato di 6-4 (doppiette di Ortiz e Mugeo e reti di Dell’Olio e Alamancos).

Nonostante gli infortuni di Salvatore Dibenedetto, Scarpetta, Barbolla, la squalifica di Muoio e le non perfette condizioni di Antonio Di Benedetto le Aquile Molfetta mettono in mostra buone trame di gioco meritando nettamente la vittoria. Ottima prova dell’intero team, buona prestazione del “gioiellino” Mugeo (doppietta) e da segnalare anche l’esordio positivo del portierone Panunzio e del molfettese doc Gadaleta.

Il quintetto iniziale scelto da mister Rutigliani è composto da Panunzio, Pedone, Ortiz, Dell’Olio e Alamancos. I molfettesi partono subito alla ricerca del vantaggio ma Morais fa buona guardia sui tentativi di Alamancos e Dell’Olio. In meno di un minuto però vanno sul parziale di 2-0: prima Alamancos da azione di calcio d’angolo, poi Mugeo, imbeccato in maniera perfetta da Ortiz. Lo stesso Mugeo, in grande spolvero, servito nuovamente in maniera spettacolare dal regista di Cordoba sigla la sua doppietta di giornata. L’Apulia Food Canosa accorcia le distanze con Patruno ma poco dopo Ortiz è scaltro a rubare palla a Del’Andrea e con gran freddezza sigla la rete del 4-1. Il primo tempo si chiude con Bruno che accorcia nuovamente le distanze.

Nella ripresa partono meglio gli ospiti e proprio capitan Elia riapre la qualificazione siglando per il Canosa la terza rete di giornata. Sul punteggio di 4-3, gran giocata di Antonio Murolo da banda sinistra che serve in area di rigore Ortiz il quale deve solo appoggiare la sfera in rete. Mister D’Ambrosio cambia portiere e subito Divaccaro si rende protagonista su Gadaleta e Murolo con degli interventi strepitosi, rifugiandosi in angolo. Al 15’ Bruno da posizione centrale serve Angiulli che mette a segno un gran gol. Così, sul punteggio di 5-4, al 4’ dal termine, mister D’Ambrosio si gioca la carta del quinto di movimento. Le Aquile non si difendono al meglio ma Panunzio con grande prontezza svetta i tentativi di Garibaldi, Bruno e Romero. Al 19’ c’è gioia anche per “speedy Gonzalez” Dell’Olio che mette il punto esclamativo sul passaggio del turno siglando la rete del 6-4. Sul finire del match Romero stampa l’ultimo tentativo del Canosa sulla traversa.

Gli accoppiamenti, che si disputeranno in gara unica, saranno definiti in data odierna dalla Divisione c5.

Nella prossima giornata la Sefa Molfetta sarà impegnata ancora al PalaPoli nuovamente contro l’Apulia Food Canosa sabato 10 novembre alle ore 16.

SEFA MOLFETTA-APULIA FOOD CANOSA 6-4 (p.t 4-2)

SEFA MOLFETTA: Stasi, Dell’Olio, Pedone, Nitti, A. Di Benedetto, Alamancos, Ortiz, Gadaleta,

Mugeo, Murolo, Ventrella, Panunzio.All. Rutigliani

APULIA FOOD CANOSA: Diviccaro, Morais, Del’Andrea,Bruno, Colasuono,Patruno,Subrizio,Romero,Garibaldi, Angiulli, Elia, Gomez. All. D’Ambrosio.

MARCATORI: 7’22’’p.tAlamancos (M), 7’35’’p.tMugeo (M), 8’35’’p.t Mugeo (M), 13’36’’p.t Patruno (C), 14’56’’p.t Ortiz (M), 14’56’’ p.t Bruno (C), 1’41’’s.t Elia (c), 11’03’’s.t Ortiz (M), 14’35’’s.t Angiulli (c),18’47’’ Dell’Olio (M).

ARBITRI: Losacco (Bari), Valentini (Bari). CRONO: Maglietta (Bari)

Lascia il tuo commento
commenti