“Nessuno ci regala niente. Dovremo dare ulteriori possibilità)

Futsal Molfetta domani con la Sangiovannese

Turno delicato, dopo la vittoria sul campo del Nuceria

Altri Sport
Molfetta sabato 02 febbraio 2019
di La Redazione
Pino Ragno, dirigente del Futsal Molfetta
Pino Ragno, dirigente del Futsal Molfetta © n.c.

Turno casalingo per il Futsal Molfetta, che domenica, ospiterà le calabresi della Sangiovannese. Dopo il successo ottenuto sul campo del Nuceria domenica scorsa, le ragazze di mister Iessi, hanno un solo obiettivo in testa, sia per dare continuità a questa splendida stagione (imbattute dalla seconda giornata di campionato) e sia per mantenere il Palapoli come fortino inespugnabile.

Dall’altra parte, arriva una squadra reduce dalla vittoria ottenuta in trasferta a Taranto, immischiata nella zona retrocessione, ma con il morale molto alto.

Le molfettesi in settimana hanno lavorato, come al solito, duramente sotto i colpi del duo Gadaleta-Lisi e rispetto alle settimane precedenti, non ci dovrebbero essere sorprese sulla formazione da mettere in campo.

Sarà anche una sfida tra le due vice cannoniere del girone appaiate a 20 reti: Fefè Mezzatesta e la calabrese De Marco.

“In questo sport nessuno ti regala niente sul campo – ci dice il vicepresidente Ragnodovranno essere molto brave le nostre ragazze ad incanalare subito la partita nella giusta direzione per non soffrire poi nel finale, come ci è capitato qualche volta ultimamente. Dobbiamo sfruttare questo doppio turno casalingo (la prossima sempre in casa contro il Grottaglie fermo a zero punti), per lasciare inalterate le speranze di promozione”.

Appuntamento quindi a domenica 3 Febbraio, alle ore 16, nella tana del Palapoli di Molfetta.

Arbitreranno l’incontro Buzzacchino della sezione di Taranto e Doronzo della sezione di Barletta.

Lascia il tuo commento
commenti