Una grande prestazione

Futsal Molfetta, a Conversano una vera prova di forza

Le molfettesi si impongono per 4-1

Altri Sport
Molfetta mercoledì 27 febbraio 2019
di La Redazione
Futsal Molfetta
Futsal Molfetta © n.c.

Il Futsal Molfetta, con una prestazione maiuscola (ci sia consentito, schiacciante nel primo tempo), consolida il secondo posto alle spalle del Noci, imponendosi per 4-1 nella difficile trasferta di Conversano.

Primo tempo giocato da una sola squadra, la nostra, nel quale le biancorosse hanno imposto il loro gioco schiacciando le avversarie nella loro metà campo.

Al di la delle quattro reti tutte di pregevole fattura, le molfettesi hanno palesato una migliore condizione atletica abbinata ad una feroce voglia di vincere.

Nel secondo tempo, il match è stato più equilibrato, anche perché le padrone di casa, hanno provato con l'orgoglio ad invertire un trend che diversamente avrebbe potuto portare ad un risultato molto più rotondo.

Chiosa finale per la prestazione delle nostre. Colosimo, Monaco, Mazzuoccolo, la Liuzzo (ha risposto presente quando serviva), la Tricarico (gran gol il suo in tandem con la Monaco), la Ricco, Mezzatesta, Dicorato.

Non abbiamo dimenticato nessuna, semplicemente perché la brasiliana Castro ha disputato un primo tempo monstre nel quale ha letteralmente messo in mostra tutto il suo repertorio realizzando una splendida tripletta con reti di pregevole fattura.

Prossimo impegno in casa domenica 03 marzo contro il Dona Five Fasano, altra sfida molto importante, che sicuramente potrà delineare meglio la classifica generale finale.

Ieri intanto sono state sorteggiate le semifinali della Coppa Italia di Serie A2 Femminile che si terranno a Mestre il 30 e 31 Marzo; il Futsal Molfetta se la dovrà vedere con il Granzette nella prima semifinale delle ore 18,00, mentre nella seconda semifinale il Virtus Ragusa affronterà le padrone di casa dell’Union Fenice alle 20,30. La finale prevista il 31 marzo per le ore 18,30 sarà trasmessa in diretta su Sportitalia.

Lascia il tuo commento
commenti