Play-Off

Futsal Molfetta, successo di misura a Verona

Battuta l’Audace per 4 a 3. Domenica gara di ritorno a Molfetta

Altri Sport
Molfetta martedì 14 maggio 2019
di La Redazione
Futsal Molfetta
Futsal Molfetta © n.c.

Non c’è due senza tre. Ebbene si, il Futsal Molfetta in questi play off interminabili, vince ancora in trasferta. E lo fa a Verona, contro una squadra che nei turni precedenti aveva strapazzato le avversarie sempre in trasferta.

Il team di mister Iessi è entrato in campo concentrato e determinato a portare a casa la vittoria e lo si è visto sin dai primi minuti di gioco, quando dopo l’ennesimo palo stagionale, questa volta di Castro dopo soli 30 secondi, passa subito in vantaggio con capitan Borraccino ben servita a centro area dalla stessa brasiliana. Le veronesi appaiono stordite ed il Futsal Molfetta ne approfitta e dopo il clamoroso palo di Mezzatesta con la palla che dopo aver colpito il legno, balla su tutta la linea della porta realizzano la seconda rete con una prodezza di Porcelli, che dal limite dell’area di rigore, praticamente da ferma, insacca sotto il sette dell’incolpevole portiere avversario. Il primo tempo si chiude con una prodezza di Liuzzo che d’istinto devia una palla di Dal Toé a mezzo metro da lei.

Il secondo tempo comincia in maniera scoppiettante. Ben tre reti in 22 secondi! La prima è ancora delle biancorosse con Monaco ben servita in area da Mazzuoccolo; passano 16 secondi e Tombola accorcia le distanze per l’Audace, ma nemmeno il tempo di mettere la palla al centro, che le molfettesi ristabiliscono le distanze grazie a bomber Mezzatesta. Negli ultimi dieci minuti, le molfettesi rallentano il ritmo e le veronesi ne approfittano grazie a Coppola, che realizza due belle reti, accorciando il divario e tenendo accese le speranze per il passaggio del turno.

Ora testa a domenica, nella gara più importante della stagione che determinerà chi tra Futsal Molfetta e Audace Verona andrà ad affrontare la perdente play out della massima categoria, Grisignano o Bisceglie per la promozione alla Serie A.

Lascia il tuo commento
commenti