La storia

La Polisport Dream Team fa le cose sempre più in grande

Un oro e tre bronzi nei campionati italiani di nuoto paralimpico

Altri Sport
Molfetta domenica 14 luglio 2019
di La Redazione
Giuseppe De Palo, coach della Polisport Dream Team
Giuseppe De Palo, coach della Polisport Dream Team © n.c.

Sara Granata, Mariangela Stasi, Preziosa Mauro e Michele Pappalardi. La delegazione della Polisport Dream team vince un titolo Italiano e tre bronzi ai campionati Italiani di nuoto paralimpico Finp tenutisi alle piscine Manara di Busto Arsizio gestite da Sportmanagement (futuro gestore delle piscine di Molfetta). Grande performance di Granata nei 100 rana e Preziosa nei 400 stile libero, piacevole sorpresa di Stasi nei 50 stile libero (subito un podio) e della new entry Michele Pappalardi (quarto nei 100 stile ma con una nuova classificazione funzionale che da S5 lo ha portato in S4 con notevoli possibilità per l’immediato futuro). Accompagnati dal coach De Palo ma allenati in team durante l’anno dal tecnico Damiana De Pinto che ha curato la preparazione di Stasi e Pappalardi, e in collaborazione con Sergio la Forgia, la Polisport si conferma la società pugliese più presente nelle manifestazioni federali e con un medagliere ancora più aggiornato.

La delegazione pugliese rappresentata dal presidente Francesco Piccinini e da altre società amiche ha ancora una volta segnato il passo mostrando quanto sia roseo il futuro sportivo paralimpico per la nostra regione. “Un grazie speciale - raccontano dalla Polisport Dream Team - va al capo della divisione Sport di Sportmanagement, Maurizio Castagna, che ha ci ha letteralmente coccolati prospettando per i nostri campioni un futuro roseo nelle fila della prestigiosa Sportmanagement e una collaborazione con la Polisport Dream Team per costruire un settore giovanile paralimpico di grandissimo valore”.

Lascia il tuo commento
commenti