Uno dei beniamini del PalaPoli resta in maglia biancorossa

La Sefa Molfetta blinda Antonio Di Benedetto

​“Ho rifiutato diverse proposte perché ho un rapporto speciale ed unico con i tifosi e con l’intera dirigenza molfettese”

Altri Sport
Molfetta giovedì 25 giugno 2020
di La Redazione
Antonio Di Benedetto
Antonio Di Benedetto © n.c.

La Sefa Molfetta, in attesa di ripartire dal terzo campionato consecutivo in serie B, comunica ufficialmente il rinnovo di Antonio Di Benedetto. Il “mastino” in maglia numero 2, classe 1988, dopo esser ripartito proprio dalla C1 con la maglia delle Aquile ha dimostrato senza dubbio tutte le sue qualità anche in serie B: determinazione, fisicità e tanta grinta sempre al servizio della squadra. Di Benedetto si è dimostrato ancora una volta un elemento importante viste le sue doti da leader dentro e fuori lo spogliatoio. Il “moicano”, soprannominato così dalla tifoseria organizzata, è sicuramente uno degli atleti più amati al PalaPoli, frutto della sua tenacia e dalla sua voglia di lottare su ogni pallone. Il rinnovo di Antonio di Benedetto, nonostante le tante richieste, certifica le ambizioni del sodalizio di Donato De Giglio convinto di aver trovato un altro punto fermo e reputando il “mastino” uno dei più forti atleti pugliesi in circolazione.

“Sono contento di rimanere a Molfetta anche nella prossima stagione - ammette il “mastino” - La società sta lavorando con continuità focalizzandosi sempre di più su traguardi ambiziosi. Con un gruppo unito e visto che ormai abbiamo un nostro equilibro sono certo che potremo ambire alle zone alte della classifiche. A livello personale, sono convinto ancora una volta di poter dare il mio 100% e come sempre sono pronto con la squadra a dimostrare tutto in campo mettendomi a disposizione del mister. Ho rifiutato diverse proposte perché ho un rapporto speciale ed unico con i tifosi e con l’intera dirigenza molfettese, pertanto il motto anche quest’anno non cambia, a prescindere dagli avversari: rispetto per tutti, paura di nessuno”


Lascia il tuo commento
commenti