La 13esima edizione della corsa

Entusiasmo e passione: lo spettacolo della CorriMolfetta

Quasi 2mila i partecipanti all'evento di domenica tra le strade della città

Basket
Molfetta martedì 09 ottobre 2018
di La Redazione
La CorriMolfetta
La CorriMolfetta © Valerio Rapanaro

Sono stati quasi in 2mila, domenica, a colorare la città e a vincere, a prescindere, la CorriMolfetta. L’evento organizzato dall’Asd Free Runners Molfetta, giunto alla sua 13esima edizione, ha riscosso ancora una volta consensi e applausi. Ben 86 le società presenti sulla linea di partenza della 10 km, provenienti dalla Puglia ma anche da molte altre regioni d’Italia. Circa 1100 i partecipanti, a cui vanno sommati i 400 iscritti alla Molfetta Run (non competitiva sui 5 km) e i 300 bambini che hanno vissuto con il sorriso la Corsa in gioco.

“Siamo soddisfatti – afferma il presidente dell’Asd Free Runners Sergio Gervasio – per i risultati a livello di partecipazione, condivisione e svolgimento. La CorriMolfetta è stata ancora una volta una festa dello sport, cresce notevolmente e ci entusiasma come la prima volta. Anzi di più”.

Per la cronaca, il primo a tagliare il traguardo è stato Pasquale Roberto Rutigliano della società Olimpia Eur Roma, mentre la prima donna è stata Mariangela Ceglia dell’Alter Atletica Locorotondo. Molto bene sono andati gli atleti di casa, con Alessia Santonastaso terza nella categoria SF, Silvana Iania prima nella SF35, Michele La Vista terzo nella SM, stessa categoria in cui quinto si è classificato Pietro Antonio Tamborra. Soddisfazioni anche nella SM35, con Michele Uva secondo, Vincenzo Del Vecchio quarto e Francesco Rubini quinto.

Dulcis in fundo il memorial Minervini, dedicato alla figura di Giulio, atleta e amico rimasto nel cuore di tutti, ben oltre il tragico incidente che ne infranse prematuramente la vita nel 2005. Il memorial è stato vinto da Annarita Cazzola della Bitonto Runners e Vincenzo Grieco della Free Runners Barile Flowers Terlizzi. Sono stati loro i primi classificati nella categoria Giovani promesse, rispettivamente femminile e maschile. Meritatissimo e scrosciante l’applauso dei presenti.

Tanti anche i rappresentanti istituzionali che hanno assistito alla corsa. C’erano il presidente del Coni Puglia Angelo Giliberto, il presidente del Consiglio comunale Nicola Piergiovanni e il vicepresidente Sergio De Candia. Con loro l'assessore alle politiche giovanili Angela Panunzio, che ha anche partecipato alla CorriMolfetta.

Lascia il tuo commento
commenti