La cronaca del match

Dai Optical Virtus Molfetta, convincente vittoria a Barletta

Convincente vittoria per la Dai Optical Virtus Molfetta che si impone 57-84 sull’ A.S.D. Nuova Cestistica Barletta e mantiene il primato in classifica

Basket
Molfetta lunedì 28 gennaio 2019
di La Redazione
Virtus Basket Molfetta a Barletta
Virtus Basket Molfetta a Barletta © n.c.

Netta e convincente vittoria per Netta e convincente vittoria per la Dai Optical Virtus Molfetta che si impone 57-84 sull’ A.S.D. Nuova Cestistica Barletta e mantiene il primato in classifica.

Pronti via e la Dai Optical va subito avanti grazie ai punti di Perrucci e Polekauskas. Barletta si rifà sotto con i canestri di Stephens e Rainis mentre dall’altra parte Macernis e Sancilio realizzano per il +8 Dai Optical. Ancora Stephens e De Fazio per i padroni di casa. Sancilio fa 3 su 3 ai liberi, Polekauskas realizza da sotto e il primo quarto termina 15-20.

Nel secondo quarto la Dai Optical fa la voce grossa con i canestri di Polekauskas e la prima tripla in maglia biancoazzurra di Scozzaro. Orlando è preciso dalla linea della carità, Adersteg invece sbaglia molti tiri liberi. Il giovane lituano Rekasius si mette in evidenza con due triple consecutive mentre Perrucci realizza in contropiede. Si va al riposo lungo sul risultato di 27-42.

Al ritorno in campo Barletta accenna ad una timida rimonta ma Sancilio ed un ritrovato Perrucci rimandano Barletta a 15 lunghezze di distacco. Loprieno recupera palloni importanti,Sancilio è letale nelle sue penetrazioni e in fase di realizzazione. I soli Stephens e Rainis realizzano per Barletta e terzo quarto che termina 45-62.

Nell’ultimo quarto la Dai Optical gioca ancora di più in scioltezza. Coach De Bellis è abile nel ruotare i biancoazzurri in campo. Realizzano Scozzaro e Polekauskas mentre in fase difensiva sale in cattedra un roccioso Macernis. Dopo l’antisportivo ad Amorese e il tecnico alla panchina di casa, la Dai Optical aumenta ancora il divario nel punteggio grazie alla tripla di Scozzaro e ai canestri di Polekauskas e un più che positivo Perrucci. Finisce 57-84, con la gioia dei tifosi ospiti.

Vittoria netta e convincente per la Dai Optical Virtus Molfetta che espugna il Pala Marchiselli grazie ad una grande prova di squadra. Il roster biancoazzurro è sembrato più quadrato dopo gli acquisti di Rekasius e Scozzaro. Adesso ,però, piedi per terra. Sabato ci aspetta un’altra sfida importantissima contro l’Anspi S.Rita Taranto.

A.S.D. Nuova Cestistica -Dai Optical Virtus Molfetta 57-84

Cestistica Barletta: Stephens 22, Balducci 3, Adersteg 5, Mavelli, Rizzi G. 4, Rizzi F ne, De Fazio 6, Surgo ne, Amorese 3, Rainis 14.
All. Degni. Assistente all. Curci

Dai Optical Molfetta: Loprieno 2, Sancilio 13, Perrucci 20, Picca ne, Orlando 4, Macernis 10, Scozzaro 8, Spadavecchia 1, Rekasius 8, Polekauskas 18.
All. De Bellis. Assistente all. Andreula

Arbitri: Mazzilli Giuseppe Daniele di Corato (BA) e Soldano Michele di Trani (BT).







Lascia il tuo commento
commenti