Basket

La Dai Optical fa suo un derby al cardiopalma. Decisiva gara 3 di domenica 14 Aprile.

Finisce 59-64 per i biancoazzurri. Ora ci si gioca la finale

Basket
Molfetta venerdì 12 aprile 2019
di La Redazione
Virtus Molfetta vince il derby in gara 2
Virtus Molfetta vince il derby in gara 2 © n.c.

Fondamentale vittoria per la Dai Optical Virtus Molfetta che in gara 2 di semifinale playoff batte 59-64 la Pall. Molfetta e si giocherà il passaggio del turno domenica in gara 3.

Davanti al pubblico delle grandi occasioni va in scena un derby tiratissimo e dai due volti.
Nel primo quarto la gara è molto equilibrata. Loprieno, Sancilio e Macernis portano avanti la Dai Optical mentre uno scatenato Grimaldi realizza con scioltezza. Perrucci,Macernis e Brocic per il vantaggio Dai Optical e primo quarto che termina 12-17.

Il secondo quarto inizia con i canestri di Maggi e Cuccarese. Loprieno e Orlando non sbagliano per la Dai Optical. La tripla di Didonna e i punti di Grimaldi e Feruglio capovolgono il risultato e si va al riposo lungo sul 36-26.

Nel terzo quarto la Dai Optical tenta una timida rimonta con Orlando e le due triple di Rekasius. Maggi fa 3/3 ai liberi, Grimaldi, Feruglio e Didonna aumentano il divario tra le due squadre con la Pall. Molfetta che va sul + 15 e il terzo quarto termina 51-36.

Nell’ultimo quarto però la Dai Optical mette in campo grinta e carattere. Il cuore biancoazzurro non muore mai. Sancilio e Rekasius realizzano da tre punti,Perrucci fa 3/3 ai liberi. Cuccarese prima realizza una tripla, poi esce per 5 falli. Delli Carri ai liberi e Rekasius con un gioco da tre punti riducono ancora le distanze. Ancora una tripla di Sancilio e i due liberi di Orlando portano la Dai Optical a -1. Poi realizzano da sotto Orlando e Sancilio mentre i liberi finali di un sempreverde Dellicarri mettono la parola fine al match che termina 59-64.

Una gara incredibile che consente alla Dai Optical di giocarsi l'accesso in finale in gara 3, domenica 14 Aprile ore 19.00.

Pavimaro Molfetta - Dai Optical Virtus Molfetta 59-64.

Lascia il tuo commento
commenti