La trasferta a Manfredonia per prendersi la promozione

Pavimaro Molfetta, bene gara 2. Domenica la finalissima

I biancorossi battono la Angel Manfredonia con il punteggio di 77-63 e portano la serie a gara tre

Basket
Molfetta sabato 04 maggio 2019
di La Redazione
Pavimaro Pallacanestro Molfetta
Pavimaro Pallacanestro Molfetta © Isabella Di Stefano

Davanti a un Pala Poli gremito e colorato di rosso, la Pavimaro Pallacanestro Molfetta batte la Angel Manfredonia con il punteggio di 77-63 e porta la serie alla decisiva gara tre che si giocherà domenica alle ore 19.00 al Pala Scaloria di Manfredonia.

Coach Carolillo inizia la partita con: Maggi, Grimaldi, Didonna, Serino e Bernath; Coach De Florio risponde con: Gramazio, Alvisi, Bedirhanoglu, Prete e Sarukas; parte subito bene la Pavimaro Pallacanestro Molfetta con i canestri di Bernath e Serino si porta in vantaggio 8-0, ma arriva la pronta reazione degli ospiti che prima rientrano in partita guidati da Bedirhanoglu e Sarukas poi chiudono il primo avanti 21-25 grazie ai tiri liberi di Gramazio.

Nel secondo periodo Manfredonia raggiunge il massimo vantaggio sul più sei (21-27), ma la partita prosegue sul filo dell’equilibrio da una parte Maggi e Cuccarese dall’altra Sarukas e Prete con le due squadre che vanno all’intervallo lungo sul 41-42.

Nel terzo periodo di gioco la formazione biancorossa aumenta l’intensità difensiva costringendo gli ospiti a soli nove punti segnati, e in attacco con i canestri di Maggi, Grimaldi e la tripla di Didonna allunga nel punteggio andando all’ultimo mini riposo avanti 62-51.

Negli ultimi dieci minuti di gioco la Angel Manfredonia prova a riaprire la partita con i canestri di Bedirhanoglu (64-58), ma la Pavimaro Pallacanestro Molfetta guidata da Serino allunga nuovamente e chiude il match, il finale al Pala Poli è 77-63 per i biancorossi.

Con la serie in equilibrio sul 1-1, sarà gara tre a decidere chi delle due squadre andrà in Serie C Gold, appuntamento per la palla a due domenica alle ore 19.00 al Pala Scaloria.

Lascia il tuo commento
commenti