Ci si gioca la promozione

Pallacanestro Molfetta, tutto pronto per la finale con Mola

Appuntamento per la palla a due Sabato alle ore 19.00 al Pala Dolmen di Bisceglie

Basket
Molfetta sabato 11 maggio 2019
di La Redazione
Pallacanestro Molfetta
Pallacanestro Molfetta © Isabella Di Stefano

Tutto pronto in casa Pavimaro Pallacanestro Molfetta per la finale in gara unica che assegnerà l’ultimo e unico posto disponibile a termini di regolamento per il prossimo campionato di Serie C Gold, e vedrà i biancorossi affrontare il New Basket Mola sabato alle ore 19.00 al Pala Dolmen di Bisceglie.

Dopo la sconfitta in gara tre sul campo di Manfredonia, la formazione guidata da Coach Sergio Carolillo ha ripreso gli allenamenti per preparare al meglio la sfida di sabato e oggi sosterrà l’ultimo allenamento di rifinitura sul parquet del Pala Dolmen.

Da una parte la Pavimaro Pallacanestro Molfetta ha chiuso il campionato di Serie C Silver in terza posizione e nei playoff ha sconfitto Monopoli e Virtus Molfetta prima di arrendersi nei secondi finali a Manfredonia; dall’altra parte Mola dopo aver chiuso la regular season in Serie C Gold all’undicesimo posto a quota 14 punti ha perso la serie playout con Vieste per 2-1.

La formazione guidata da Gabriele Castellitto può contare sui due stranieri Gachette e Cairns, autori rispettivamente di 19 e 11 punti di media a partita, particolare attenzione anche agli esterni Preite (12 punti di media) e Tartaglia e all’apporto di Galantino e Cordici.

Il costo unico del biglietto sarà di €5 e l’ingresso gratuito sarà consentito ai minori di 16 anni che presenteranno all’ingresso un documento di identità; per gentile concessione della società Lions Basket Bisceglie, sarà possibile acquistare i biglietti presso gli uffici del Pala Poli, Venerdì 10 Maggio dalle 18 alle 20 e Sabato 11 Maggio dalle 10 alle 12, mentre il botteghino al Pala Dolmen sarà aperto sabato a partire dalle ore 17.30.

Appuntamento per la palla a due sabato alle ore 19.00 al Pala Dolmen di Bisceglie, dirigeranno l’incontro i Signori Calisi Francesco di Monopoli e Russo Giuseppe di Taranto.

Lascia il tuo commento
commenti