Il colpo di mercato

Simone Baraschi è il nuovo play della Virtus Molfetta

Dopo gli acquisti di Hrkac e Morkeliunas inizia a prendere forma il roster della prossima stagione della Dai Optical

Basket
Molfetta martedì 09 luglio 2019
di La Redazione
Simone Baraschi
Simone Baraschi © n.c.

Gran colpo di mercato per la Dai Optical Virtus Molfetta che ha raggiunto l’accordo per la prossima stagione con il play Simone Baraschi.

Playmaker classe 1992, nato ad Anzio, Baraschi è cresciuto nelle giovanili dell’SMG Latina con cui ha vinto tre campionati di eccellenza e due finali conquistate. Poi l’esordio in C Regionale e il successivo passaggio nella stagione 2015/2016 ad Aprilia in C Gold. Dopo i due anni ad Aprilia ecco l’esperienza, più che positiva, in una piazza storica del basket pugliese, Ostuni, in C Silver.
La scorsa stagione, invece, Simone è stato il play titolare del Cus Basket Jonico Taranto, in serie C Gold, con cui ha conquistato la meritata salvezza, risultando uno dei giocatori più importanti per la compagine tarantina.

Giocatore completo, veloce e ottimo tiratore da tre punti, fortemente voluto dall’allenatore Corvino, dal ds Delli Carri e dal presidente Bellifemine, Baraschi arriva in maglia Virtus dopo una lunga trattativa di mercato e anche grazie alla collaborazione e disponibilità dei suoi procuratori, Ruggiero e Bonaccorsi.

Con gli acquisti di Baraschi, Hrkac e Morkeliunas inizia a prendere forma il roster della prossima stagione della Dai Optical Virtus Molfetta. In attesa che dalla Federazione arrivi qualche notizia più attendibile riguardo la composizione dei prossimi campionati di C Gold e C silver, nei prossimi giorni verranno annunciati altri colpi di mercato da parte del sodalizio del presidente Bellifemine.

Lascia il tuo commento
commenti