Annullare le differenze con lo sport

Beach Contest Basket in carrozzina, nel weekend la settima edizione dell'iniziativa

L'evento il 13 e 14 luglio presso l'Algamarina, richiamerà giocatori professionisti e paralimpici da tutta Italia

Basket
Molfetta mercoledì 10 luglio 2019
di La Redazione
Beach Basket Contest
Beach Basket Contest © n.c.

Si svolgerà il 13 e 14 luglio, nel lido Algamarina di Molfetta, la settima edizione del “Beach Contest Basket in carrozzina”, la manifestazione sportiva dilettantistica che ogni anno richiama giocatori professionisti e paralimpici da tutta Italia.

Il weekend prevede un fitto programma di warm up e short play in cui gli atleti si confronteranno sul campo e daranno modo anche ai curiosi, sportivi ed appassionati di mettersi alla prova in questo sport.

La manifestazione, organizzata da Andrea Calò e Valentina Mastropasqua, sarà raccontata sulla pagina Facebook del Lido Algamarina e vedrà la partecipazione di numerosi atleti, provenienti dalle più prestigiose squadre di serie A e B. Questa disciplina racchiude in sé tutti i valori dello sport, della condivisione e della forza del lavoro di squadra, uno sport che affascina e catalizza ogni anno l’attenzione di curiosi, sportivi e bambini.

Cosa significa giungere alla settima edizione di un evento simile? Lo abbiamo chiesto agli organizzatori.

“Tutto è nato da una mia idea” - dichiara Andrea Calò, organizzatore dell’evento - “Supportata da alcuni amici che oramai da sette anni mi sono accanto in questo progetto. Voglio ringraziarli pubblicamente: Valentina Mastropasqua, che ci ospita presso il lido Algamarina, struttura completamente accessibile ad un ragazzo in carrozzina, rarità non solo a Molfetta ma direi in Italia, e Roberto De Cicco dell’ortopedia De Cicco che ogni anno mi aiuta a sostenere parte dei costi di organizzazione. Senza di loro questo traguardo sarebbe stato un utopia.” Prosegue inoltre dicendo: “Essere arrivato alla settima edizione è un motivo di orgoglio per la nostra città perché sono gli stessi atleti che ogni anno mi chiedono quando ci sarà il camp per poter venire a Molfetta, di cui apprezzano il nostro mare, la nostra cucina e le passeggiate nel nostro borgo. Mi piacerebbe arrivare alla doppia cifra creando un evento unico nel suo genere. Le idee non mancano! Mi piacerebbe inoltre spendere due parole per ringraziare Donatella Valente, responsabile del settore sociale di Decathlon, che negli ultimi due anni ci sta supportando con una serie di progetti sul territorio.”

“La prima volta che Andrea mi ha proposto di organizzare questa manifestazione, sono stata investita da un moto di fierezza misto al timore di non essere all’altezza. Ma l’entusiasmo dei partecipanti e i loro feedback positivi, sono stati per noi, del Lido Algamarina, motivo di orgoglio e voglia di spenderci sempre di più, affinché questa manifestazione potesse diventare un appuntamento fisso.” Dichiara Valentina Mastropasqua, in rappresentanza del lido Algamarina, organizzatrice e coordinatrice della comunicazione della struttura.

Andrea Calò, atleta, allenatore e organizzatore della manifestazione: “È emozionante assistere e partecipare a queste partite, in cui vien fuori il vero spirito agonistico. È sorprendente inoltre vedere l’attenzione, sempre crescente, dei più piccoli, che chiedono di provare le carrozzine e di cimentarsi in un’attività nuova, fuori dagli sport mainstream”.

Lascia il tuo commento
commenti