"Una decisione sofferta"

Nicola Ragno non è più l'allenatore del Potenza

La notizia è stata comunicata questa mattina direttamente dal club lucano

Calcio
Molfetta lunedì 08 ottobre 2018
di La Redazione
Nicola Ragno, durante la festa per la promozione in C
Nicola Ragno, durante la festa per la promozione in C © n.c.

Nicola Ragno non è più l’allenatore del Potenza. L’ha comunicato questa mattina il club lucano con un comunicato, cui ha fatto seguito un video pubblicato dal presidente Salvatore Caiata.

“Stamattina – afferma – abbiamo dovuto prendere una decisione che la società non avrebbe mai voluto prendere. Il comunicato non esprime lo stato d’animo di chi ha preso questa decisione. Abbiamo interrotto il nostro rapporto di collaborazione con Nicola Ragno. L’abbiamo fatto con grande tristezza perché abbiamo per lui un affetto e una stima smisurata. La decisione è sofferta ma avviene nella consapevolezza che in questo momento ci sembri quella migliore per il Potenza.

Purtroppo non esiste in queste cose la riprova, per cui non potremo mai sapere come le cose sarebbero andate in un modo o nell’altro. Il calcio è triste perché ci impone la separazione da persone a cui siamo legati. L’abbiamo fatto, sperando che porti un beneficio. Spesso si dice che l’esonero dell’allenatore è frutto del fatto che paga uno per tutti. È sicuramente vero, infatti noi abbiamo un occhio vigile anche su altre responsabilità”.
Lascia il tuo commento
commenti