Il resoconto della domenica calcistica

Rinasce la Molfetta Calcio, male il Borgorosso

Domenica agrodolce per le compagini molfettesi: arrivano due vittorie e due sconfitte. Vince la Virtus 3-1; stesso punteggio a Casarano, dove mister De Candia si impone sulla Molfetta Sportiva

Calcio
Molfetta domenica 20 gennaio 2019
di La Redazione
Marco Vitale
Marco Vitale © n.c.

Domenica agrodolce per le compagini molfettesi che hanno animato il weekend calcistico. Arrivano due vittorie e due sconfitte.

In Eccellenza, sconfitta con onore per la Molfetta Sportiva fanalino di coda, impegnato nel più classico dei testa coda contro il Casarano. I biancorossi di patron Lanza vengono sconfitti 3-1 dal Casarano dei molfettesi De Candia e Cantatore. Di Paladino la rete che addolcisce la sconfitta.

Risorge, invece, la Molfetta Calcio. Quasi tre mesi dopo l'ultima vittoria, i molfettesi si impongono 2-0 contro il Mesagne. Due reti, una per tempo, che portano la firma di Vitale, con un gran gol da fuori area a metà primo tempo, e di Fumai in pieno extra time. Nel mezzo tante occasioni sciupate, un rigore fallito da Legari e tante belle parate del giovanissimo De Santis. In classifica raggiunto il Terlizzi, sconfitto dal Barletta, a quota 23 punti al nono posto; i playoff distano 8 punti, la zona playout, invece, è al sicuro per soli tre punti.

Stessa sorte anche in Prima Categoria. Al Poli torna alla vittoria la Virtus di Mininni, contro il Foggia. Le reti di Murolo, De Cesare e Bavaro fissano il punteggio sul 3-1.

Sconfitta amara per il Borgorosso che si sveglia troppo tardi nel match contro Lucera. Sotto 3-0, arriva l'importante reazione degli uomini di Leonino guidati da Cubaj che, in 20 minuti, fa doppietta. Ma la sveglia troppo tardi e il match termina 3-2. Il Canosa ne approfitta e scavalca Paparella e compagni al terzo posto. La Virtus, invece, scavalca la Virtus Andria e si porta in ottava piazza.

Lascia il tuo commento
commenti