Inizia il calciomercato e ha il via il valzer dei titoli e dei ripescaggi. Ne avrà beneficio il Borgorosso?

Messina e Castagno confermati alla Borgorosso. Sarà Promozione per il sodalizio molfettese?

Rumors indicano che il Borgorosso abbia grandi probabilità di ripescaggio in Promozione. In Prima Categoria gran lavoro del DS Giancarlo de Ruvo per consegnare la nuova Virtus nelle mani di mister Amato

Calcio
Molfetta domenica 09 giugno 2019
di Angelo Ciocia
Borgorosso Molfetta
Borgorosso Molfetta © n.c.

Al via la campagna acquisti dell'ASD Borgorosso Molfetta. I primi due tasselli della stagione sportiva 2019-20 sono due conferme.

Il portiere Giuseppe Castagno e il terzino Domenico Messina vestiranno ancora la maglia del Borgorosso.

Non si sa in quale categoria: con il meccanismo di acquisizione titoli e ripescaggi, rumors dicono che il sodalizio biancorosso sia vicino al campionato di Promozione. Per le conferme ufficiali bisognerà aspettare le iscrizioni delle squadre aventi diritto, dunque in piena ed inoltrata estate. Ma sognare con costa nulla e le due conferme di spessore sono un passo importante, sia che si tratti di Promozione, sia che si riconfermi la Prima Categoria.

La Prima Categoria è certa per la Virtus Molfetta che nelle scorse settimane ha ufficializzato la guida tecnica, Robert Amato, ha ridisegnato le gerarchie societarie e i ruoli e ha salutato chi ha chiuso il primo ciclo della Virtus. Se ne aprirà uno nuovo: il DS Giancarlo De Ruvo è all'opera per disegnare la squadra che sarà consegnata a mister Amato.

Lascia il tuo commento
commenti