Centrocampista classe 1992

Nando Minervini è un nuovo giocatore della Virtus Molfetta

E' il secondo colpo dei biancorossi dopo Sciancalepore

Calcio
Molfetta martedì 09 luglio 2019
di La Redazione
Nando Minervini alla Virtus Molfetta
Nando Minervini alla Virtus Molfetta © n.c.

La Virtus Molfetta piazza il secondo colpo di mercato della sua estate, portando in biancorosso Ferdinando Minervini. Dopo aver comunicato l’acquisto di bomber Sciancalepore per la stagione 2019/2020, la Virtus piazza un altro colpo ad effetto e si assicura le prestazioni del centrocampista Minervini. Il classe 1992, un vero e proprio jolly, capace di poter giocare quasi in tutti ruoli del centrocampo e con il vizio del goal: qualità e dinamismo al servizio della squadra. Ferdinando Minervini, per tutti Nando, cresciuto con la maglia della sua città anche in categorie come la promozione ha sempre dimostrando il suo valore lottando sempre nelle zone alte della prima categoria con le maglie di Giovinazzo, Omnia Bitonto e Modugno. L’arrivo dell’ormai ex “numero 10” del Modugno certifica le ambizioni del sodalizio biancorosso convinto di aver trovatore un altro riferimento importante per il nuovo ciclo targato Virtus Molfetta. L’acquisto Minervini dimostra l’ambizione della compagine molfettese sempre attiva sul mercato, con l’obiettivo di poter alzare notevolmente il tasso tecnico cercando si essere una vera e proprio mina vagante in vista della prossimo campionato di prima categoria.

Dichiarazioni già da leader per il nuovo innesto biancorosso: “Sono molto entusiasta di questo nuovo progetto della Virtus Molfetta– ammette subito Nando – ho notato sin da subito serietà e voglia di far bene.Parlando con la società- continua il nuovo centrocampista biancorosso- credo che quest’anno si stia creando sempre di più un organico importante e sarà determinante partire con la giusta determinazione ed impegno. A livello personale-conclude Nando Minervini- spero di ripagare la fiducia della dirigenza come ho sempre fatto: con i risultati e le prestazioni sul campo con l’obiettivo di poter raggiungere con i compagni traguardi ambiziosi”.

Lascia il tuo commento
commenti