La presentazione del match

Virtus Molfetta, dopo la Coppa Puglia ecco la trasferta insidiosa di Lucera

I locali sono la terza forza del torneo. Fischio d'inizio alle 14,30

Calcio
Molfetta domenica 01 dicembre 2019
di La Redazione
Virtus Molfetta
Virtus Molfetta © Marilena Fracchiolla

Guardare la classifica potrebbe far male, quindi in questo momento è necessario dare il massimo partita dopo partita e provare a concentrarsi dal big match in trasferta contro la terza forza del campionato Lucera Calcio.

La Virtus Molfetta si appresta ad affrontare la delicatissima trasferta: si gioca per l’undicesima giornata d’andata del girone A del campionato di prima categoria, al comunale di Lucera, domenica 1 dicembre con fischio d’inizio fissato alle 14:30.

Molfettesi decisi dopo due pareggi consecutivi, rispettivamente in campionato (0-0) contro il F. Acquaviva e il Coppa Puglia (2-2) contro l’Ideale Bari, nuovamente a lottare per far punti ma soprattutto scalare la classifica visto che al momento si è a quota nove. Dopo il momento no, quasi archiviato, il team allenato da mister Leo de Gennaro ha già migliorato il gioco e l’atteggiamento soprattutto negli ultimi incontri visto la giovane età della maggior parte degli elementi. La priorità è quella di far punti anche in trasferta, sfatando un tabù con dati alla mano del tutto negativo: un solo punto (all’esordio) in ben cinque gare esterne. La società comunque, resterà vigile in sede di mercato per modificare il roster inserendo elementi di qualità e duttili da inserire nello scacchiere a disposizione del mister e provare a raggiungere gli obiettivi prefissati a inizio stagione.

Sul lato opposto il Lucera Calcio cercherà di ben figurare visto che proviene da ben cinque risultati utili consecutivi. Il team biancoceleste occupa la terza posizione in classifica (condivisa con l’Ideale Bari) con venti punti: sei vittorie, due pareggi e due sole sconfitte con la capolista Foggia Incedit e Audace Cagnano. La terza forza del campionato ha inoltre siglato quattordici reti, subendone appena otto dimostrandosi la seconda miglior difesa del girone.

”Sicuramente siamo in una fase di ripresa- ammette subito Ilario De Cesare - In Coppa Puglia abbiamo avuto una grandissima reazione di squadra ed in campionato non abbiamo subito reti producendo azioni da goal. In questo momento-sottolinea l’attaccante della Virtus- stiamo iniziando ad assimilare i concetti del nuovo mister nonostante ci manchi qualcosa in fase realizzativa, un po’ per demeriti nostri un po’ la sfortuna vista la traversa nel finale contro il F. Acquaviva. Il Lucera- conclude De Cesare- è una squadra attrezzata per ambire alle prime posizioni ma, noi dobbiamo necessariamente far punti anche in trasferta pertanto cercheremo di concedere il meno possibile e tornare a casa con un risultato positivo”


Lascia il tuo commento
commenti