Il tecnico dauno prende il posto di Cosimo Sinisi

Attilio Presutto è il nuovo allenatore della Virtus Molfetta

Gran conoscitore della Prima Categoria, Attilio Presutto viene da un biennio alla guida della Nuova Daunia

Calcio
Molfetta martedì 23 giugno 2020
di La Redazione
Attilio Presutto
Attilio Presutto © n.c.

Attilio Presutto è il nuovo allenatore dell’ASD Virtus Molfetta 2009. Il sodalizio biancorosso, guidato dal presidente Nicola Spadavecchia, annuncia il primo tassello della stagione 2020-21 e parte proprio dal condottiero, da chi sarà al timone del team biancorosso nel primo campionato post pandemia, un torneo che si preannuncia con forti limitazioni economiche in tutta la Puglia dilettantistica.

Gran conoscitore della Prima Categoria, Attilio Presutto viene da un biennio alla guida della Nuova Daunia e campionati importanti con il Celle San Vito, squadra che nel 2014-15 lo ha promosso dalla juniores alla prima squadra, ottenendo risultati importanti come il quarto posto nel 2015-16.

“Dall’anno scorso seguo la Virtus e la Virtus segue me. Possiamo dire che ci siamo corteggiati, ma adesso è ufficiale questo matrimonio – le prime parole di Attilio Presutto, che continua – Mi ha affascinato il modo di fare calcio di questa società, l’organizzazione e la passione dei dirigenti. Negli anni passati sono stato in società con soldi che puntavano troppo sui nomi e poco sulle idee, sui progetti, sulla passione e l’organizzazione. Della Virtus mi affascina tutto questo: mi piace l’idea di prendere un gruppo giovane e vedere dove questo gruppo può arrivare a maggio. Tutto questo si allinea con la mia idea di calcio”

Dauno, classe 1967, il nuovo allenatore dei biancorossi subentra a Cosimo Sinisi che aveva guidato la Virtus nell’inverno prima dello stop forzato: al tecnico andriese vanno gli auguri per un brillante proseguimento di carriera.

Ad Attilio Presutto va l’abbraccio, per ora virtuale, del pubblico virtussino. Si scaldano i motori: il mercato sarà oculato e mirato vista la difficile situazione economica del calcio dilettantistico pugliese e nazionale. Ma nel clima di incertezza, la Virtus anticipa la concorrenza e fa suo l’allenatore dauno.

Lascia il tuo commento
commenti