Bartoli presenta il nuovo bomber

Nuovo colpo della Molfetta Calcio: arriva Acosta

Classe 90, argentino, 8 reti in 19 presenza con l'Olimpia Agnonese in D

Calcio
Molfetta venerdì 30 ottobre 2020
di La Redazione
Acosta
Acosta © n.c.

Un nuovo attaccante in casa biancorossa per completare il reparto avanzato composto già da Triggiani, Mingiano, Ventura e Saani. Si tratta di Pablo Andres Acosta, centravanti argentino proveniente dall’Atletico Terme Fiuggi, compagine militante nel girone F di serie D con la cui maglia ha segnato 2 reti nei 5 match disputati in questo avvio di stagione.

Classe ’90, 1.90 di altezza per 80 kg, Pablo è una prima punta strutturata fisicamente, in grado di far salire la squadra e rappresentare un punto di riferimento per il gioco corale. Per lui, 8 reti in 19 presenze con l’Olimpia Agnonese lo scorso anno in D, oltre alle esperienze di un anno e mezzo con la maglia del Francavilla in Sinni e a quella con il Brindisi. In precedenza, inoltre, diverse esperienze in club argentini e costaricani dopo essere cresciuto nelle giovanili dell’Huracan.

“Acosta completa il nostro reparto avanzato con caratteristiche differenti da quelle di cui dispongono gli altri attaccanti in rosa” - dichiara mister Bartoli - “È una prima punta che può sicuramente aiutarci nel far salire la squadra, nel giocare di sponda e nello sviluppare in maniera differente le trame offensive. Ha temperamento e voglia di fare: lo spirito che noi ricerchiamo sempre nei giocatori che scegliamo per la maglia del Molfetta”.

Lascia il tuo commento
commenti