Verso la nuova stagione

Volley, Vincenzo Spadavecchia giocherà in Serie A2

Il molfettese ha firmato con il Lagonegro

Volley
Molfetta mercoledì 10 luglio 2019
di La Redazione
Vincenzo Spadavecchia
Vincenzo Spadavecchia © Enrico Bellifemine

Volano in alto i molfettesi del volley.

Vincenzo Spadavecchia ritorna in Serie A2, categoria dove si è rivelato uno dei migliori centrali dell'intero campionato.

Dopo la promozione di due stagioni sportive fa, con la maglia del Siena, dall'A2 in massima serie, il gigante molfettese classe 1993 è rimasto a Siena, partendo indietro nelle gerarchie, ma ritagliandosi comunque il suo spazio. Ottantacinque punti in 26 partite è un buon bottino per il centrale che ha vestito le maglie del Molfetta in massima serie e del Castellana, in A2 e B.

Adesso per lui si spalancano le porte del Lagonegro, società lucana, che vorrà mantenere fortemente la seconda serie nazionale, quest'anno riformata a "sole" 12 squadre.

Per un talento molfettese che è sbocciato, ben presto un antro potrebbe fare parlare di sé stesso. Si tratta di Simone Lorusso, talento cristallino classe 2004, che si è recentemente laureato campione d'Italia al trofeo delle Regioni, riservato alle selezioni regionali di ciascuna regione. Anche lui, come l'illustre collega Spadavecchia, muove i primi passi a Molfetta, ma poi è notato dall'accademia del volley pugliese, la Materdomini Castellana, fucina di talenti e società che ogni anno si cuce sul petto numerosi scudetti giovanili

Lascia il tuo commento
commenti