Il pre match affidato a Giuseppe Bernardi

Pallavolo Molfetta attesa dalla prima trasferta, oggi sfida al Cutrofiano Matino

Dopo la vittoria per 3-0 contro la CTT Comes, la Pallavolo Molfetta si rituffa in campionato e affronterà la prima trasferta dell'anno. Fischio d'inizio alle 18

Volley
Molfetta domenica 10 novembre 2019
di La Redazione
Giuseppe Bernardi della Pallavolo Molfetta
Giuseppe Bernardi della Pallavolo Molfetta © Isabella di Stefano

La Pallavolo Molfetta si rituffa nel campionato per chiudere la prima settimana di volley giocato e il primo tour de force. Capitan Pisani e compagni domani affrontano in trasferta il Volley Cutrofiano Matino, alle ore 18. I salentini sono reduci dal derby perso 3-1 contro Galatone, in una partita mai banale, molto tirata, come testimoniano i parziali.

La Pallavolo Molfetta, dal canto suo, arriva al match con i primi tre punti del torneo conquistati al cospetto di una CTT Comes vulnerabile, che è crollata sotto i colpi degli uomini allenati da mister Sportelli.

Ad accendere la luce del gioco biancorosso sarà il faro Giuseppe Bernardi, che ha brillato nella prima uscita stagionale e promette battaglia anche nella trasferta salentina. “Credo che la Pallavolo Molfetta, mercoledì abbia portato in campo la voglia di iniziare questo campionato non tenendo conto di alcune sbavature che pian piano sono lavorate sotto le dovute osservazioni del coach. L'importante è stata la determinazione e la capacità di guadagnarsi i primi 3 punti in classifica”.

Mani fatate e tanto carattere in campo, Giuseppe Bernardi prova a prendere per mano la Pallavolo Molfetta e tracciare la ricetta giusta per gustarsi la prima trasferta della stagione. “Io credo che dobbiamo pensare a noi e al nostro ritmo. Lavorando e perfezionando schemi e soluzioni credo che la Pallavolo Molfetta potrà trovare la miglior quadratura di gioco”.

Lascia il tuo commento
commenti