La presentazione dei due talenti, nati e cresciuti nel vivaio della Pallavolo Molfetta

Ruggiero e Ciccia confermati alla Pallavolo Molfetta

Giovanissimi, rispettivamente classe 2001 e 1999, restano in biancorosso

Volley
Molfetta martedì 10 novembre 2020
di La Redazione
Marco Ciccia e Dimitri Ruggiero confermati alla Pallavolo Molfetta
Marco Ciccia e Dimitri Ruggiero confermati alla Pallavolo Molfetta © Isabella Di Stefano

Altre due pedine nello scacchiere biancorosso definiscono, sempre più, il roster della Pallavolo Molfetta nel prossimo campionato di serie B, temporaneamente sospeso per l’emergenza covid e rinviato al 2021.

Restano in maglia biancorossa lo schiacciatore ricevitore Marco Ciccia e l’opposto Dimitri Ruggiero, due giovanissimi molfettesi, rispettivamente classe 1999 e 2001, nati e cresciuti nel vivaio biancorosso. Per loro, lo scorso anno, importanti minuti e presenze nel campionato di serie C, dominato dai molfettesi.

“La voglia di continuare ciò che l'anno scorso è stato lasciato in sospeso e l'attaccamento alla squadra che mi ha visto crescere, sono state le ragioni che mi hanno spinto a dire sì a questa nuova esperienza – sono le parole di un raggiante Marco Ciccia - Per me è un grande traguardo arrivare fin qui e da questa stagione mi aspetto una crescita sia individuale, sia di gruppo, ma soprattutto tanto divertimento insieme alla squadra e al nostro pubblico”.

“Ciò che mi ha spinto a dire sì alla Pallavolo Molfetta è la passione che nutro verso questo sport che mi ha aiutato a crescere non solo come singolo ma anche come parte di un gruppo. Ho detto di sì anche perché voglio coltivare il mio sogno ovvero poter un giorno giocare ad alti livelli. Infine ma non meno importante il mio desiderio di far tornare il Molfetta nelle categorie che contano – sono le parole del secondo opposto molfettese Ruggiero – Dalla stagione mi aspetto di raggiungere traguardi molto importanti con la e crescere molto individualmente stando a contatto con ragazzi che hanno alle spalle tante esperienze da cui posso solo imparare”.

Si compone, così, di altri due talenti locali la squadra allestita dai vertici biancorossi e consegnata a mister Francesco Valente.

Lascia il tuo commento
commenti