martedì 19 marzo 2013 Politica
Elezioni Amministrative 2013

Ninnì Camporeale presenta “SiAmo Molfetta”

La nostra città pronta a spiccare il volo con il candidato Sindaco del centrodestra

Segnala questa notizia ai tuoi amici con una email
A:
Da:
Messaggio:
Siamo Molfetta - Ninni Camporeale
Siamo Molfetta - Ninni Camporeale © Studio360

Aereoplanini colorati spiccano il volo su Molfetta. Entra nel vivo la campagna elettorale del giovane Ninnì Camporeale, avvocato, già Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Molfetta, candidato Sindaco per la coalizione del centrodestra.

Mentre va allargandosi la coalizione politica che lo sosterrà alle elezioni amministrative di maggio, nel cielo della città sono comparsi gli aeroplani origami, emblema del movimento “SiAmo Molfetta”.

«La scelta del nome “SiAmo Molfetta – spiega Ninnì Camporeale riassume in sé una dichiarazione d’amore per la nostra città e, allo stesso tempo, riafferma una identità precisa, l’essere cittadini molfettesi. L’amore per Molfetta, lo sguardo rivolto al futuro e l’ascolto costante dei cittadini saranno dunque gli ingredienti del nostro percorso politico. Gli aeroplanini, inoltre, simboleggiano la tradizione culturale, le competenze e l'esperienza amministrativa che appartengono alle donne e agli uomini della nostra coalizione politica. Sono queste donne e questi uomini, con la loro straordinaria energia, il valore aggiunto che serve alla nostra città per spiccare il volo verso un futuro di sviluppo e benessere.»

Commenta
35 Commenti
il 24 marzo 2013 alle 18:39
ma che, davvero?
Che le persone per bene siano a destra e a sinistra non ci piove. Mi domando solo COME le persone per bene che stanno a destra possano fidarsi (ANCORA) di chi ha portato la città allo sfascio. Un appunto: se a un molfettese che E’ COSTRETTO PER LAVORO a vivere fuori Molfetta per tanti anni dite che è meno molfettese di chi ci vive, vi sbrana. L’attaccamento alla terra natia NON è prerogativa di chi ci vive soltanto, che, magari, assuefatto dal "machissenefrega", i problemi nemmeno li vede più. Inoltre, evidentemente chi è stato tanto fuori non ha mai avuto un "amico" che gli procurasse un lavoro dietro casa. Pensare prima di parlare è prerogativa di destra e di sinistra. Mettetela in pratica. E se consigliate di CONOSCERE PRIMA DI GIUDICARE, altrettanto dovreste fare voi. Voi che ancora aspettate il vostro programma calato dall’alto, avete mai sentito parlare di TRASPARENZA e PARTECIPAZIONE???
il 20 marzo 2013 alle 18:59
frank frankigno
avvocato, complimenti per l’amore di questa città.
il 20 marzo 2013 alle 18:16
ricordare bene
Ninnì parla di liberare Duomo e Municipio. Perchè non lo ha consigliato al suo capo negli anni passati? Qual è la posizione di Ninnì circa i chioschi dei fruttivendoli? Qual è la posizione di Ninnì circa l’edilizia, le lame, ecc.? Parliamo di cose serie.
il 20 marzo 2013 alle 16:59
soloonesto soloonesto
caro pinco pallino, i programmi è naturale che possano essere gli stessi, hai mai sentito qualcuno negare il lavoro ai giovani? In realtà è come si organizzano e gestiscono gli obiettivi e chi sono gli uomini che dovranno attuare gli obiettivi senza interessi personali o degli amici, senza ledere il territorio, senza intaccare le tasche dei cittadini, ....... Capisci a me!!!!!
il 20 marzo 2013 alle 16:37
giovanni battista pedone
SiAmo .... alla frutta...... meglio non se poteva.
il 20 marzo 2013 alle 10:48
osservatore attento
roby, ma tu la storia delle telecamere in consiglio comunale la conosci? no? bè, fattela spiegare...e fatti spiegare il sussiego col quale l’ex presidente del consiglio comunale si piegò senza fiatare al dicktat del suo capo...fattelo spiegare. se non trovi nessuno che te lo spiega, avvisami....e te lo spiego io.
il 20 marzo 2013 alle 09:29
Roby Danoncredere
Volevo chiedere gentilmente, al centroSinistra, come si fa ad esprimere un parere basandosi sui pregiudizi, sulle frasi fatte (Ninnì braccio del Senatore) e robe varie. No perchè vorrei esserne capace anche io. Ragazzi.. p’ favor.. che fate ridere... un pò di serietà... Se proprio dovete criticare (e siamo in democrazia quindi ne avete facoltà), fatelo con dati alla mano... Cari amici.. non si possono traslare problemi di carattere nazionale (cuneo fiscale, lavoro ecc) facendoli pesare addirittura ad un consiglio comunale. Siamo realisti dai.... Ve ne uscite con sta storia dei No call center..... quanti giovani e meno giovani, molti dei quali non vedevano prospettive future, hanno tirato un sospiro di sollievo???? Non parliamo di queste cose... Perchè la disoccupazione è una brutta bestia. Abbiate, per favore, il tatto necessario per affrontare questo discorso..quindi TACETE . Grazie. p.s. aspettate che venga ufficializzato il programma prima di parlare. è questione di educazione.
il 19 marzo 2013 alle 22:33
nicola raguseo
I commenti dei signori della destra stanno diventando sempre più nervosi e che il loro obbiettivo ormai è solo la d.ssa Natalicchio dimenticando completamente gli altri candidati Maralfa e Porta. Questa è la dimostrazione che si stanno rendendo conto che quella che doveva essere la ragazza inesperta ecc. Sta creando intorno a sè un interesse crescente e sta divrntando un avversario tosto. Insomma temono di perdere "il giocattolo" con tutti gli interessi e gli scheletri nell’armadio che lo stesso si porta dietro . Ad esempio sembra che il bilancio comunale sia vicino al default e se questo viene dichiarato sarà un colpo mortale per l’immagine del governo di centrodstra a Molfetta.
il 19 marzo 2013 alle 22:07
fuoco vero
Una domanda a tutta la comunita:di quanto è cresciuto il PIL della regione Puglia e della città di Molfetta negli ultimi dieci anni?Ragazzi la verità è ke bisogna avviare subito dei tavoli x il lavoro e sbloccare questa situazione,questa è una pentola a pressione ke scoppierà se nn si interviene.Il lavoro marittimo,fonte di enormi entrate mensili nelle ns.banche cittadine,nn esiste più,l edilizia è ferma,la zona industriale è piena di lavoratori in CIG.............e stiamo parlando ancora di destra e sinistra?La fine di questo commento inseritelo voi........................
il 19 marzo 2013 alle 22:01
Democratico dal Basso
per cultura personale e politica Ninni in confronto alla Natalicchio non esiste, la Natalicchio e’ stata nel secondo governo Prodi, e’ stata la responsabile comunicazione e linea politica di molteplici progetti di politica nazionale,giornalista di politica nazionale e ha un dottorato in teoria politica, cultura politica e personale Natalicchio vince con Ninni 10 a 0, trovate altri argomenti, che non vi conviene metterla sulla cultura politica e personale, che fate una brutta figura
il 19 marzo 2013 alle 20:31
dubbio latente
la natalicchio?? chi è costei?una che ha perso il lavoro a Roma e ora cerca fortuna in patria dopo 15 anni di assenza da Molfetta?? di chi parliamo ? vogliamo dare Molfetta in mano ad una che dopo anni si è ricordata di essere nata qui? ma per favore...Ninnì è l’ unica persona candidata competente...per cultura personale e politica! Non c’è nemmeno bisogno di discutere sull’ ovvietà!
il 19 marzo 2013 alle 19:31
Pinco Pallino
Voi di Sinistra o presunti Tali, parlate di sbando della città, ma potete elencare qualcosa che i predecessori hanno fatto di cui ne possiamo ancora parlare. Siete i tipici Molfettesi che criticano tutto quello di buono viene fatto da altri, solo perchè non fatto da voi! in altre città vengono chiamati Rosiconi!
il 19 marzo 2013 alle 18:42
ze roberto
"Molto bene"..complice sarà sua sorella! Noi votiamo Ninni Camporeale e nessuno deve permettersi di offendere nessuno! Lei voti Paola e non rompa le scatole a nessuno!
il 19 marzo 2013 alle 16:57
MOLTO BENE
Vergognatevi avete portato molfetta allo schifo più totale e avete il coraggio di parlare?!?!chi vota sta gente è complice dello scempio e poi si lamenta!!quale sarà la squadra di governo questa volta?
il 19 marzo 2013 alle 16:43
lamberto amato
Ninnì vai per la tua strada lasciali perdere questi 4 comunisti di merda!
il 19 marzo 2013 alle 16:33
piero molfettese
FORZA NINNì!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
il 19 marzo 2013 alle 15:37
beppe ancona
Perchè invece di SIAMO MOLFETTA non mettete SIAMO FRECATI ? Dieci anni di azzollinismo hanno portato la città allo sbando totale spero che i molfettesi non siano così masochisti da votare il suo figlioccio.
il 19 marzo 2013 alle 15:34
veronica f
E basta con questa storia che le persone per bene stanno a sinistra e le cattive a destra! Ovvio che la maggior parte vota secondo gli interessi del proprio orticello da difendere. Perchè il mondo era e sarà così. Pensate davvero che a sinistra non ci siano interessi, che la Sig.ra Natalicchio o l’avv. Maralfa si candidino SOLO per un supremo bene comune? L’essere umano parte con le buone intenzioni e finisce per essere egoista (è una legge di natura, se non ci credete, leggetevi "La fattoria degli animali" di Orwell!
il 19 marzo 2013 alle 15:13
volpe sparata al piede
....leggo delle disapprovazioni su nini camporeale......ma scusate se dall’altra parte c’è un tale che era iscritto al partito di alleanza nazionale....poi un’altro tale che era capo di un progetto civico ....ma niente niente c’è qualche accordo dietro per 3 posti alla regione a tre giovani fanciulle?.....medidate ......almeno per coerenza nini non è tale ...perdoante il linguaggio ...ma noi abitanti del bosco ...parliamo non politichese....ps ricordo a chi votava a destra ....che c’è sempre un momento per riflettere ....e dico al molfettese che va in giro ...di andare oltre molfetta ...sicuramente ,da persona attenta,caprià che la nostra Molfetta è la migliore ....peccato che i molfettesi che non vanno in giro non possono ...AMARLA....CHIARAMENTE LA GENTE PER BENE è SOLO A SINISTRA ......VERO???????
il 19 marzo 2013 alle 14:55
pinco pallino
Volevo solo aggiungere, che lo stesso commento posato su una testata giornalistica molfettese, non è stato pubblicato solo perchè si evidenzia che la Natalicchio stava proponendo un copione del Programma di Camporeale, già presentato su questa testata giornalistica. Ecco cosa Siete!
il 19 marzo 2013 alle 14:49
per ninni con molfetta
con l’amministrazione Azzollini la città di Molfetta ha cambiato volto in meglio, guardatevi intorno, poi guardate delle foto di quando governavano Guglielmo Minarvini e Tommaso Minervini di cui l’unica cosa che noi cittadini ricordiamo è il monumento della macchina schiacciata... fatevi una passegiiata nel centro storico ristrutturato accomodatevi nelle piazze ristrutturate, fate spesa a piazza minuto pesce e piazza gramsci, percorrete le strade nuove senza buchi e magari se siete giovani andate ad ammirare i lavori del porto commerciale che presenterà il lavoro per tanti giovani molfettese poi magari fate una passeggiata alla Z.PIP e chiedetevi se davvero ci potrà essere una alluvione nel luogo dove si vuol fare la Zona PIP 3 che darà anchessa lavoro a tanti giovani molfettesi.... allora basta bugie... per Antonio X Ninnì votiamo quì... PDL per NInnì sindaco di Molfetta
il 19 marzo 2013 alle 14:46
Pinco Pallino
Bravi a criticare, ma informatevi prima di parlare. Votate la Natalicchio che prende spunto già da proposte dichiarate da Camporeale. Ma sembra che se tale proposta arriva dalla Sinistra è una buona Proposta, arriva da Destra sono i soliti ladri. Il problema che i Molfettesi spesso non hanno ne senso critico e nemmeno senso civico, viste tutte le attività vandaliche presenti all’interno della città, di che corrente sono tali persone? Prima di criticare una persona informatevi altrimenti rischiate di fare una brutta figura.
il 19 marzo 2013 alle 14:44
Zeus Zeus
Ninni.... Lavora tranquillo.... Quelli che scrivono qui sotto sono i soliti frustrati che non aspettavano altro!! Se non dobbiamo fidarci di te di chi dovremmo??? Della signora??? No grazie preferisco vivere!!! O del l’avvocato??? No grazie un incompetente politicamente??? O del capellone??? Che Dio ce ne liberi!!! La gente per bene ti voterà eccome....!!! Magari ci ritroveremo con 18000 voti e allora che significherà?? Che Molfetta non é una città perbene??? Lavora sereno io lavorerò x te e x il pdl xchè mi fido ciecamente!!!
il 19 marzo 2013 alle 14:28
Ezio Vota Bepi
ma di quale amore parlate..................siete fortemente responsabili di questo declino vergognoso in cui Molfetta e’ caduta!!!!!!!!!!Vergognatevi!!!!!!!
il 19 marzo 2013 alle 14:23
ciao addio
siAMO rovinati!!!
il 19 marzo 2013 alle 13:03
molfettese in giro
Ma non vi sentite responsabili per come avete ridotto Molfetta?un’esame di coscienza no?!?!perchè non vi ritirate nelle vostre stanze a fate spazio a gente seria?!?!
il 19 marzo 2013 alle 12:46
non vi voto più
Sciatavinnn scitv a vrghgnèèè!!
il 19 marzo 2013 alle 12:33
votavo a destra
MA COME SI FA A VOTARVI!?!?RITIRATEVI LASCIATE SPAZIO ALLA GENTE PER BENE!!!
il 19 marzo 2013 alle 12:30
mammina bella
Con Ninnì Camporeale propagine di Antonio Azzollini: "Siamo Fritti".
il 19 marzo 2013 alle 12:06
Pino Picca
Mi ricordo di Ninni quando si candidò almeno una decini di anni fa al consiglio comunale ed ha fatto tutta la gavetta. Da imprenditore e con mia moglie commerciante posso solo fidarmi di lui. Potrei mai votare Paola Natalicchio o Gianni Porta?
il 19 marzo 2013 alle 12:03
ricordi vivi
Ma Camporeale è quello che ha vietato le telecamere in Consiglio Comunale? Poi un giorno sono riapparse "casualmente"? COERENZA.
il 19 marzo 2013 alle 11:59
ex elettore di destra
Sciataviiiiiinnnnnnn!!!
il 19 marzo 2013 alle 11:51
BOBBO PROPONE
Ti voterò se dirai ABOLIZIONE DELLE MUNICIPALIZZATE ( ASM-MTM-MULTISERVIZI ) , COSTRUZIONE STADIO NUOVO A MOLFETTA, LAVORO PER I GIOVANI ( NON CALL-CENTER ), AUTO VIA DAL BORGO PER SEMPRE, RIDUZIONE DEL CONFLITTO D’INTERESSI ( EDILIZIA IN PRIMIS ), REGOLAMENTO PER MUSICA AD ALTO VOLUME D’ESTATE PER IL DISTURBO AI RESIDENTI CON CHIUSURA ATTIVITA’ 30-60 GG PER I TRASGRESSORI ECCC
il 19 marzo 2013 alle 11:49
PAOLO MINERVINI
OK , CI SARO’ !!!
il 19 marzo 2013 alle 11:48
certo ovvio
Certo proprio a spiccare il volo!!con voi siAMO alla deriva per Molfetta....avete stuprato e violentato questa città!!!VERGOGNA e c’è gente che vi supporta!!
{ "items": [{ "data_inizio": "2013/12/01", "data_fine": "2013/12/01", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/quinto-cornice.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/photo.php?v=10200778094078546&set=vb.638337366217227&type=2&theater", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#0A1622", "top":"180" }] }