Il centro, con sede a Trani, in Via Bonomo n. 9, accoglierà minori con disturbi psicopatologici

Metropolis inaugura a Trani Iris

Centro semiresidenziale terapeutico per l’età evolutiva

Attualità
Molfetta giovedì 15 febbraio 2018
di La Redazione
La rete contro il disagio
La rete contro il disagio © n.c.

Il consorzio Metropolis progetta e gestisce con il supporto delle cooperative consorziate, da oltre 20 anni sul territorio regionale servizi formativi, socio educativi, riabilitativi ed assistenziali, nell’ottica della promozione e della crescita della comunità locale, in favore di minori e adulti, in situazioni di disagio sociale, patologie psichiche e disabilità psicofisiche.

Metropolis, nell’ottica di estendere la rete dei servizi rivolti all’età evolutiva, ad oggi caratterizzati da comunità educative e un centro diurno specializzato nel trattamento di disturbi specifici dell’apprendimento e bisogni educativi speciali (DSA e BES),il 23 febbraio, aprirà le porte del nuovo centro semiresidenziale terapeutico per l’età evolutiva: IRIS.

Il centro, con sede a Trani, in Via Bonomo n. 9, accoglierà minori con disturbi psicopatologici, disabilità intellettiva con disturbi del comportamento, patologie della comunicazione, relazione e socializzazione e disturbi dello spettro autistico con la finalità di effettuare interventi educativi- terapeutico- riabilitativi complessi e coordinati.

La struttura, articolata secondo protocolli e aree di intervento distinte e differenziate per patologia ed età degli ospiti avrà come obiettivo principale il miglioramento della qualità di vita in una prospettiva che ritenga potenzialmente evolutivo tutto l’arco di vita.

Da lunedì 26 febbraio sarà possibile visitare il centro “Iris” dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.
Lascia il tuo commento
commenti