Inciviltà

Stesso punto, sacchetto sempre diverso: la staffetta del rifiuto in via Madonna dei Martiri

Una signora ci scrive esasperata

Da Facebook
Molfetta giovedì 12 ottobre 2017
di La Redazione
Sacchetto di rifiuto con birra in via Madonna dei martiri
Sacchetto di rifiuto con birra in via Madonna dei martiri © n.c.

A scriverci è una signora che si dice letteralmente nauseata. Ogni giorno è la stessa storia: un ospite fisso e indesiderato. A due passi da casa, ovvero alla punta del palazzo in cui abita. Un sacchetto di immondizia, sempre diverso. Quindi c’è qualcuno, o più di qualcuno, che, a mo’ di staffetta del rifiuto, ogni giorno lascia un sacchetto diverso.

Siamo in via Madonna dei Martiri, e in effetti le due foto mettono in mostra lo stesso punto, con due sacchetti diversi. Una volta ce n’è uno verde, messo come la classica “pasta alla crema” (direbbe qualche molfettese); un’altra volta, accanto al sacchetto, l’immancabile bottiglia di birra, simbolo di baresità e veracità, in molte circostanza, ma quando si associa al non rispetto dell’ambiente della città, diventa pure la didascalia dell’inciviltà dei cittadini.

Un’indecenza, la definisce la signora che ci scrive. “Cosa dovrei fare – conclude – munirmi di telecamera per riprendere il colpevole?”. Una domanda figlia dell’esasperazione. Non l’unico esempio in questa Molfetta che fatica a crescere.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette