Si continua a comporre il Governo

Vito Cozzoli capo gabinetto del super ministero di Luigi Di Maio?

Secondo indiscrezioni il molfettese è in pole per il Ministero dello sviluppo economico, del lavoro e delle politiche sociali

Politica
Molfetta domenica 03 giugno 2018
di Adriano Failli
L'evento con Vito Cozzoli nell'aula consigliare di palazzo Giovene
L'evento con Vito Cozzoli nell'aula consigliare di palazzo Giovene © n.c.

Il molfettese Vito Cozzoli potrebbe essere il capo di gabinetto del Ministero dello sviluppo economico, del lavoro e delle politiche sociali, affidato al leader pentastellato Luigi Di Maio. L'indiscrezione è di quelle da prendere con le pinze, in giorni caldissimi per la formazione del nuovo governo Lega-Movimento Cinque Stelle. Pare però, che il nuovo vicepresidente del Consiglio abbia deciso di puntare proprio su Cozzoli, molfettese trapiantato a Roma, ma con un grande legame con la sua città d'origine.

Il nome di Cozzoli è circolato nei giorni scorsi, questa volta in ambienti molto vicini alla FIGC, come possibile candidato alla presidenza. Oggi un altro rumor, che, qual ora confermato, potrebbe onorare Molfetta di un membro importantissimo all'interno di uno dei ministeri più autorevoli, affidato ad uno dei principali leader politici nel panorama italiano. Staremo vedere se le indiscrezioni diverranno presto realtà.

Lascia il tuo commento
commenti