Nasce ″Giovane Italia″

Progetto politico di area Pdl guidato dal ministro Giorgia Meloni. Parola d'ordine: «meritocrazia»

Politica
Molfetta giovedì 06 agosto 2009
di La Redazione
© molfettalive.it
Un nuovo progetto politico di area Pdl: è "Giovane Italia", che si presenta in una nota stampa inviata dal dirigente provinciale di Azione Giovani Giacomo Rossiello.

«Tutta la comunità militante di Azione Giovani, Azione Universitaria e Azione Studentesca molfettese - recita il comunicato - è lieta di annunciare la nascita della “Giovane Italia”, il nuovo soggetto unitario giovanile del PDL, prodotto della fusione tra “Azione Giovani” e “FI Giovani”.

Un progetto pensato e messo in atto dal ministro Meloni, che lo guiderà fino al congresso previsto per il prossimo anno, che mira ad “amalgamare storie e percorsi diversi” e che ovviamente non sarà limitato ai soli militanti di AG e FI Giovani, ma sarà aperto a tutti i giovani che vorranno partecipare alla nascita del più grande movimento giovanile della storia d’Italia. Il nome del movimento giovanile del PDL è stato scelto mediante un sondaggio on-line dove il 78% dei partecipanti ha scelto “Giovane Italia” rispetto a “Generazione Futuro” e “Giovani e Libertà”; nei prossimi mesi con lo stesso metodo verrà scelto il simbolo.

Il progetto “Giovane Italia” sarà una naturale continuazione di quello che già da anni “Azione Giovani” svolgeva sul campo politico territoriale, una scuola di formazione politica, un luogo di dibattito politico e culturale e soprattutto un luogo di informazione.

Ci piace ricordare che Molfetta è stata pioniere di questo progetto, essendo stata una delle prime città nelle quali le comunità giovanili dei due partiti maggioritari del Pdl (Alleanza Nazionale e Forza Italia) hanno incominciato a collaborare a stretto gomito fin dalla creazione del partito maggiore, sfruttando anni di intese e progetti comuni precedenti al Pdl.

Proprio sui progetti e le idee comuni si fonda questa nuova idea del ministro della Gioventù Meloni, un movimento che ''dovrà' essere capace di rappresentare una generazione disposta ad anteporre l'amore per la propria terra agli interessi di parte'' e dove la parola d’ordine sarà una sola: Meritocrazia!».
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • ragnonero ha scritto il 07 agosto 2009 alle 17:56 :

    certo che hanno una gran fantasia http://it.wikipedia.org/wiki/Giovane_Italia_(associazione_studentesca) usano gli stessi nomi delle organizzazioni giovanili neo-fasciste. Rispondi a ragnonero

  • degno_superstar ha scritto il 07 agosto 2009 alle 09:49 :

    E si... tempi duri per i ragazzi di destra non berlusconiani. Rispondi a degno_superstar

  • zarate ha scritto il 07 agosto 2009 alle 08:50 :

    se la "giovane iralia" comincia così, con un italiano e uno stile pessimi e un appello alla meritocrazia proprio a molfetta, sarà un vero gruppo di recitazione. rossiello, lascia stare. siete solo strumenti nelle mani di qualcuno che vi prendde per il c..o. Rispondi a zarate

  • wellcom0 ha scritto il 07 agosto 2009 alle 07:12 :

    Ragazze (e chissà, forse anche ragazzi!) della nuova Giovane Italia se volete affermarvi sapete bene cosa e come fare. La Puglia trova buona accoglienza nei letti di chi comanda! Se non riuscite subito ad arrivare al vertice, magari cominciate con i notabili locali. Forza, Italiane! Rispondi a wellcom0

  • MarkoRamius ha scritto il 07 agosto 2009 alle 01:36 :

    CI MANCAVA SOLO LA MINISTRA MELONI... NELLA CITTA' INTASATA DA CAPANNE DI MELONI!!! NON SOLLEVO ALTRO TIPO DI ARGOMENTAZIONI... SULLA MINISTRA... SONO argomenti CHE LASCIAMO VOLENTIERI AGLI ORGANI DI STAMPA NAZIONALI! CAPISC A ME'! Rispondi a MarkoRamius

  • manpas ha scritto il 06 agosto 2009 alle 23:55 :

    buon lavoro ragazzi/e ! non prestate orecchio a questi sfigati..siete di un altro pianeta. Mancio Rispondi a manpas

  • ermelinda ha scritto il 06 agosto 2009 alle 23:30 :

    la giovane italia se non erro era un pensiero Mazziniano, mi sa che anziche' avanzare stiamo tornando indietro, l'unica cosa certa e ve lo assicuro questi progetti hanno sempre uno scopo lucroso ovvero garantire il futuro al propio figlio al nipote e all'amico pagnottista, quasi quasi mi iscrivo anch'io. Rispondi a ermelinda

  • radio82 ha scritto il 06 agosto 2009 alle 19:57 :

    U FIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIITTTTTTTTTTTTTT Rispondi a radio82

  • superskunk ha scritto il 06 agosto 2009 alle 18:49 :

    ..a tutti i giovani che vorranno partecipare alla nascita del più grande movimento giovanile della storia d’Italia. AZZO! fanno sul serio gli AZZOLLINIBOYS! parole d'ordine LECCHINOCRAZIA e MIGNOTTOCRAZIA, come di ce un loro ex, molto incazzato ultimamente! al peggio non c'è mai fine! Rispondi a superskunk

  • avast ha scritto il 06 agosto 2009 alle 17:50 :

    leggo testualmente: un movimento che ''dovrà' essere capace di rappresentare una generazione disposta ad anteporre l'amore per la propria terra agli interessi di parte'' e dove la parola d’ordine sarà una sola: Meritocrazia!» allora mi sa che dovete migrare in qualche altro stato visto che qui la parola d'ordine è mign8-crazia...caro rossiello cmbegn e bbun....ma...fatti un giro a palazzo grazioli o a villa certosa e poi ne riparliamo Rispondi a avast

  • UnaLiberaMente ha scritto il 06 agosto 2009 alle 16:14 :

    Complimenti ed un in bocca al lupo, Giacomo! Rispondi a UnaLiberaMente

  • Mike_79 ha scritto il 06 agosto 2009 alle 15:13 :

    Cosa ne pensa Giuseppe Mazzini? :-D Rispondi a Mike_79