La spiegazione della riqualificazione

Minervini: "Presto Molfetta avrà un grande mercato ittico"

"Abbiamo ottenuto un altro finanziamento, 662 mila euro e lo abbiamo ottenuto arrivando secondi in graduatoria"

Attualità
Molfetta mercoledì 07 aprile 2021
di La Redazione
Mercato Ittico Molfetta
Mercato Ittico Molfetta © n.c.

Una bellissima notizia per Molfetta: la città tornerà ad avere un mercato ittico di rilievo. Il tutto sarà possibile grazie a dei finanziamenti ottenuti dalla Regione Puglia dal Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Ambientale - sezione attuazione dei programmi comunitari per l'agricoltura e la pesca. A darne notizia è il primo cittadino, sui propri canali social.

"Oggi voglio darvi una notizia bellissima. Molfetta tornerà ad avere un mercato ittico importante. Abbiamo ottenuto un altro finanziamento, 662 mila euro e lo abbiamo ottenuto arrivando secondi in graduatoria. Questo è l'ennesimo dei tanti, quasi 50 milioni di euro di finanziamenti ottenuti in soli 3 anni e mezzo. Questi finanziamenti li troviamo per i molfettesi per la città. Cosa significa questo? Che la quasi totalità delle opere pubbliche non vengono mai realizzate con le risorse comunali, per intenderci dei molfettesi, perché sono molto modeste. Ma molto spesso con finanziamenti extra comunali, ovvero regionali, statali ed europei".

Dopo la spiegazione dei finanziamenti ottenuti per migliorare la città, si passa a descrivere le opere di riqualificazione del mercato ittico. "Nel ringraziare il GAL Ponte Lama per il prezioso contributo alla progettazione, vi descrivo in breve cosa prevede il progetto finanziato: riqualificazione dell'infrastruttura del mercato ittico e relative sale per la vendita all'asta; qualità, igiene, salute e logistica del freddo dei prodotti della pesca locali; risparmio energetico e sicurezza", la spiegazione di Tommaso Minervini.

"Con il Mercato ittico andiamo a completare la visione del sistema mare con la quale ci siamo presentati alla città: Porto commerciale, lavori in corso; Water fronte di ponente, a breve i lavori; Secca dei Pali, finanziamento ottenuto; Parco Naturale Torre Calderina, finanziamento ottenuto; Pontili ormeggio barche a vela in corso d'appalto; Nuova banchina pescherecci in corso d'appalto; Ristrutturazione cantieri navali in corso d'appalto; Museo del Mare in corso d'appalto", chiude il sindaco

Lascia il tuo commento
commenti