La smentita

Antonio Ancona: "Nessuna discriminazione sul piano strade"

L'assessore ai Lavori pubblici puntualizza: "Termineremo i lavori come da accordi"

Attualità
Molfetta lunedì 26 aprile 2021
di La Redazione
Corso Umberto
Corso Umberto © n.c.

“Secondo quale criterio alcuni marciapiedi vengono esclusi dal rifacimento?” Era questa la domanda che ci poneva un nostro lettore, guardando ai marciapiedi in via Maranta (lato cassa marittima) e via Tattoli.

Una domanda retorica, inizialmente. Che però ora ha una risposta precisa. 
La risposta direttamente da Antonio Ancona, assessore ai Lavori pubblici: nel piano di rifacimento strade non c’è alcun intento di discriminazione, bensì la volontà di dare una priorità alle cose.

“Abbiamo voluto agevolare i commercianti – spiega Antonio Ancona – cominciando quindi da corso Umberto. È quasi terminato, essendo arrivati all’ultimo isolato, quello di galleria Liborio Romano”. L’amministrazione, dato il periodo di chiusure per i commercianti, ha preferito che l’economia cittadina non fosse infatti danneggiata dai lavori in corso.

“Così come da accordi, terminato il corso, ci occuperemo delle traverse – continua l’assessore – badando anche dello spartitraffico di via senatore Palummo. Cercheremo di completare tutto in tempi brevi”.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Leonardo Boccassini ha scritto il 01 maggio 2021 alle 17:03 :

    Vi segnalo che sono trascorse alcune settimane dal completamento dei lavori stradali in via A Saffi con il rifacimento del manto stradale che puntualmente è stato violentato con nuovi lavori terminandoli con rappezzamenti. Il disappunto del vicinato è enorme e ci domandiamo perchè mai non si è preventivato a concordare prima le due esigenze? Chiediamo il bel ripristino del manto stradale visto che ce lo siamo meritato dopo tutti i disagi. Grazie. Rispondi a Leonardo Boccassini

  • mimispadavecchia@tiscali.it ha scritto il 26 aprile 2021 alle 18:24 :

    ci sono rotonde e rotonde quelle fatte con le torri e quelle con i cartoni, come quelle di via caduti sul mare, via Corrado Salvemini senza parlare v di via Bisceglie, via Madonna dei Martiri dimenticata DAL PIANO STRADALE Rispondi a mimispadavecchia@tiscali.it

  • IGNAZIO DE GENNARO ha scritto il 26 aprile 2021 alle 13:14 :

    L'assessore Ancona dovrebbe ricordarsi anche dei marciapiedi e delle strade a ponente della città e dare una risposta anche ai cittadini dei quartieri periferici che gli segnalano situazioni di degrado e pericolo. Codesto giornale ha ricevuto copia della mail inviata dal sottoscritto e rimasta senza riscontro da parte dell'assessore che ,evidentemente ,ritiene solo corso Umberto e relative traverse degne di attenzione. Cordiali saluti Ignazio de Gennaro 3 Via Corrado Salvemini Molfetta Rispondi a IGNAZIO DE GENNARO

  • Domenico Petruzzella ha scritto il 26 aprile 2021 alle 10:09 :

    Sta via Rossini il marciapiede che costeggia l'oratorio San filipo neri fino a via Baccarini ci sOno tantissime mattonelle che si muovono chi passa rischiamo grosso Rispondi a Domenico Petruzzella