Il minorenne era stato trattenuto con altri ottanta studenti in vacanza studio, causa positività al covid

E' tornato a casa il ragazzo di Molfetta rimasto bloccato a Malta

A darne notizia è stata la mamma del ragazzo: "Questo incubo è finito"

Attualità
Molfetta lunedì 19 luglio 2021
di La Redazione
Il sindaco Tommaso Minervini
Il sindaco Tommaso Minervini © n.c.

E’ tornato a casa, a Molfetta, il minorenne bloccato a Malta, con altri ottanta studenti in vacanza studio, alcuni dei quali erano risultati positivi al Covid 19.
A darne notizia è stata la mamma che ha contattato il Sindaco per ringraziarlo per tutto quanto fatto. «Questo incubo è finito – ha detto - grazie Sindaco per tutto il suo appoggio».

«E’ una notizia che ci riempie di gioia. Abbiamo da subito compreso le ragioni della preoccupazione dei genitori del ragazzo. Per questo  - ha commentato il Sindaco, Tommaso Minervini - abbiamo interessato e sollecitato il Presidente della Regione e, in modo specifico, il Ministro Di Maio affinchè intervenisse quanto prima per consentire ai ragazzi risultati negativi di fare rientro in Italia».

Lascia il tuo commento
commenti